benvenuti in Torino: ecco la nuova città della Salute

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Torino: ecco la nuova città della Salute

3.lastampa.it - Sorgerà un polo materno/infantile per ospitare ostetricia, neonatologia e la pediatria specialistica.

Il "cuore" sarà sull'asse di corso Spezia, un ponte collegherà le due grandi aree.
Arossa, direttore delle Molinette, descrive il progetto come un ritorno alla missione storica del Sant’Anna, cioè «tenere insieme la mamma e il bambino». E così sull’area ex Bacigalupo sorgerà un polo materno/infantile per ospitare ostetricia, neonatologia e la pediatria specialistica. Ginecologia nelle sue varie specializzazioni dovrebbe confluire nelle nuove Molinette. Ma tra le nuove costruzioni ci sarà interconnessione.

 

 

Riferimento:

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/politica/articolo/lstp/226762/

28/5/2010

28/5/2010

Articoli che potrebbero interessarti

Dal congresso regionale Fimp Sicilia i pediatri lanciano un appello alla Regione Siciliana
quotidianosanita.it - "La nostra Regione ha lasciato per un decennio i pediatri convenzionati senza Contratto."
Dilaga l'influenza, più pediatri negli ospedali siciliani
si24.it - Nuovi ambulatori per fare fronto all'aumento dei pazienti a causa dell'intensificarsi delle patologie influenzali.
Sclerosi: 2mila bimbi malati in Italia, servono più dati
ansa.it - Sono tra i 1.000 e i 2.000 i bambini colpiti da Sclerosi multipla in Italia.
Ipertensione polmonare: migliorano le prospettive per i bambini
corriere.it - L'introduzione della formulazione pediatrica di un farmaco finora usato solo per gli adulti quadruplica la sopravvivenza.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.