benvenuti in Novità in oftalmologia pediatrica: il primo collirio in spray

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Novità in oftalmologia pediatrica: il primo collirio in spray

La grande novità che caratterizza il nuovo prodotto BLUbaby ofta®, oltre alla composizione della sua formula, è la via di somministrazione: un collirio si presenta sotto forma di spray oculare.

Uno dei maggiori problemi nella gestione terapeutica dei pazienti pediatrici in oculistica è la somministrazione dei colliri: i bambini tendono sempre a chiudere gli occhi e non è facile per i genitori eseguire correttamente la terapia prescritta dall’oculista. Molti genitori hanno paura di non effettuare la terapia correttamente per la chiusura degli occhi al momento dell’instillazione del collirio, altri non hanno la manualità necessaria per l’apertura delle palpebre soprattutto nel post chirurgico. Il risultato è che spesso i piccoli pazienti non effettuano in maniera corretta la terapia topica, importantissima in alcuni casi come nel post chirurgico.
Ora c’è una importante novità in questo settore: il nuovo prodotto BLUbaby ofta®, uno spray oculare a base di liposomi naturali e vitamine A ed E in formulazione nanotecnologica.
La grande novità che caratterizza il prodotto, oltre alla composizione della sua formula, unica sul mercato, è la via di somministrazione: per la prima volta un collirio si presenta sotto forma di spray oculare e può essere somministrato con le palpebre chiuse. Per la novità associata alla semplicità della via di somministrazione, il BLUbaby ofta ® rappresenta una valida alternativa ai colliri tradizionali in tutti quei casi di una alterazione della lubrificazione oculare, di stati infiammatori e/o allergici come coadiuvante alla terapia farmacologica, di malattie esantematiche che coinvolgono la zona perioculare o di interventi chirurgici e piccoli traumi della superficie oculare e degli annessi.
Le vitamine A ed E svolgono infatti una azione antinfiammatoria e antiossidante, sono fondamentali nei processi di cicatrizzazione e di riepitelizzazione corneale e contribuiscono a migliorare la risposta immunitaria corneocongiuntivale. I liposomi veicolano e rendono altamente biodisponibili le vitamine e apportano fosfolipidi che stabilizzano il film lacrimale.
Alcuni studi hanno testato l’efficacia di BLUbaby ofta ® nel post chirurgico di interventi sugli annessi e di ricostruzione post traumatica, tenendo conto del giudizio di genitori sulla comodità della via di somministrazione e nella valutazione delle cicatrici residue degli interventi. Dai risultati è stato rilevato sicuramente una migliore compliance alla terapia con BLUbaby ofta ® rispetto ad un comune collirio e una più rapida e migliore cicatrizzazione con riduzione della componente ipertrofica reattiva cutanea.
Inoltre in uno studio è stata valutata l’efficacia del prodotto nel trattamento delle blefaro-congiuntiviti nei bambini con sindrome Down. I risultati dello studio hanno evidenziato iperemia congiuntivale e rossore palpebrale significativamente ridotti in tutti i pazienti trattati, epifora migliorata e notevole riduzione dei siringomi.
Il trattamento si è rilevato più semplice ed efficace rispetto ad altri tipi di terapia per la semplicità di somministrazione, fattore molto importante soprattutto in piccoli pazienti spesso non collaborativi come quelli arruolati nello studio citato.


Bibliografia

  • Bron AJ, Tiffany JM. The meibomian glands and tear film lipids. In: Sullivan D et al (Hrsg). Lacrimal Gland, Tear Film, and Dry Eye Syndromes 2. New York: Plenum Press, 1998: 281 -295
  • Chew CKS, Jansweijer . Tiffany JM et al. An instrument for quantifying meibomian lipid on the lid margin: the Meibometer. Curr Eye Res 1993; 12: 247-254
  • Shimazaki  J,  Sakata  M.Tsubota  K.  Ocular  surface changes and  discomfort in patients  with meibomian gland dysfunction. Arch Ophthalmol 1995; 113: 1266-1270
  • Heiligenhaus  A,  Koch  JM,  Kemper D et al. Therapie von  Benetzungsstörungen.  Klin  Monatsbl Augenheilkd 1994; 204: 162-168
  • Vitamins inhibit oxidant-induced apoptosis of corneal endothelial cells. Jpn J Ophthalmol. 2005 Sep-Oct;49(5):355-62. Bilgihan K, Konuk O, Hondur A, Akyürek N, Ozogul C, Hasanreisoglu B.
  • Effects of topical vitamin E on corneal superoxide dismutase, glutathione peroxidase activities and polymorphonuclear leucocyte infiltration after photorefractive keratectomy. Acta Ophthalmol Scand. 2003 Apr;81(2):177-80.
  • Treatment of the dry eye with vitamin A acid-an impression cytology controlled study. Fortschr Ophthalmol. 1989;86(5):530-4
  • Sven L et al. A New Therapy Concept with a Liposome Eye Spay Far the Treatment of the “Eye Dry”, Klin Monatsbl Augenheilkd 221: 1-12, 2004
  • Ottica Fisiopatologica estratto, N1 anno 17, marzo 2012,  Trattamento delle blefaro-congiuntiviti nei bambini con sindrome down, mediante l’utilizzo di una lacrima a base di liposomi e vitamine A ed E. , Patrizia  Vassallo, Massimo  Pansini, Amalia  Coronella, Carlo Capristo, Claudio Capobianco, Giuseppe D’Amico, Giuseppe De Bernardo, Salvatore Capobianco

16/11/2012

16/11/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Norma su elettrocardiogramma
quotidianosanita.it - Bambini e sport. Allarme pediatri: "Norma su elettrocardiogramma creerà caos. Chi lo pagherà?"
Non "scuotete" i neonati! Allarme dal Gaslini: “Si rischia disabilità permanente o anche la morte del bimbo”
quotidianosanita.it - Parte una campagna di informazione e prevenzione sui danni da "scuotimento" nel neonato.
L’80% dei genitori chiede al "Dottor Google" per la salute dei figli
dire.it - Ormai i dati sono chiari e recenti, più dell’80% degli italiani si rivolge al Dottor Google per avere informazioni sulla salute propria o dei figli.
Il bimbo denutrito era senza pediatra Asl
gelocal.it - La causa? Un'alimentazione impostata su una dieta vegana seguita in modo integrale dalla coppia.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.