benvenuti in Farmaci equivalenti

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Farmaci equivalenti

helpconsumatori.it - I pediatri aprono le porte ai farmaci generici anche per i bambini, a patto che venga garantita l'assoluta equivalenza dei prodotti.

Leggiamo su helpconsumatori.it:

"I pediatri aprono le porte ai farmaci generici anche per i bambini, a patto che venga garantita l’assoluta equivalenza dei prodotti, della loro qualità e dei controlli nei processi di produzione e che vi sia una maggiore e autorevole (oltre che indipendente) informazione per un uso più corretto dei medicinali. E’ la posizione dell’Associazione Culturale Pediatri che fa anche un richiamo all’industria: i generici pediatrici siano più “a misura di bambino” nel sapore e negli strumenti per la somministrazione."


Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.helpconsumatori.it/salute/farmaci/farmaci-equivalenti-pediatri-ok-a-prescrizione-ma-siano-piu-a-misura-di-bambino/58197

18/12/2012

18/12/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Pediatria, chiusure e ridimensionamenti a Fanano e Pavullo. Manfredini (LN): “Regione intervenga”
bologna2000.com - A Pavullo "il comitato dei cittadini ha lanciato l'allarme sul possibile ridimensionamento del reparto di Pediatria del locale Ospedale”.
Plasmon contro Barilla: baby food? No grazie
uppa.it - Si tratta di una normale guerra commerciale e di un`altrettanto normale presa di posizione "scientifica", oppure c`è in ballo qualcosa di più?
Cistinuria: il farmaco per trattarla non è più disponibile in Italia
osservatoriomalattierare.it - La cistinuria colpisce circa una persona su 15.000/20.000, sia in età pediatrica che in età adulta.
La febbre durante la gravidanza aumenta il rischio di autismo
lastampa.it - La febbre durante la gravidanza aumenta del doppio il rischio che il bambino sia autistico o abbia ritardi nello sviluppo.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.