benvenuti in Schiaffo per educare i figli

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Schiaffo per educare i figli

italia-news.it - Presentata a Milano "A Mani Ferme", campagna promossa da Save the Children per dire NO alle punizioni fisiche sui bambini.

Leggiamo su italia-news.it:

"In uno scenario in cui oltre un quarto dei genitori italiani (27%) ricorre all'uso delle mani nell'educazione dei propri figli, la nuova ricerca "Le punizioni fisiche in ambito familiare. Cosa ne pensano i pediatri" realizzata dall'Organizzazione in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria (SIP). rivela l’importanza del parere dei medici pediatri nella scelta dei metodi educativi all'interno delle famiglie. Il 64% dei pediatri viene interpellato spesso riguardo l’educazione dei figli, nel 10,2% dei casi i genitori si rivolgono a loro affinché possano fornire un parere professionale sull’effetto delle punizioni fisiche."

Riferimento

L'articolo di riferimento alla pagina: http://www.italia-news.it/italia-c3/save-the-children-in-italia-un-genitore-su-quattro-ricorre-allo-schiaffo-per-educare-i-figli-78562.html

4/12/2012

4/12/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Italia senza figli. Una coppia su 5 non riesce ad averli. Anche il welfare è a rischio
quotidianosanita.it - Negli ultimi 5 anni 64mila nascite in meno. Il 20% delle coppie ha difficoltà a procreare per vie naturali.
Semplificazioni e Privacy: abrogato l'obbligo del Documento Programmatico Sicurezza
lavoripubblici.it - Il Decreto Legge sulle semplificazioni (DL n.5/2012) è intervenuto in merito al trattamento dei dati personali abrogando il DPS.
Cosi la fobia dei vaccini fa ritornare le malattie debellate
comunitasociale.it - Nel ‘98 un medico indicò un legame tra vaccinazione antimorbillo e autismo. Nuovi studi l’hanno escluso.
Tecnologie innovative per la gestione del diabete
italia-news.it - L'innovazione tecnologica applicata all'ambito diabetologico sta conducendo verso il traguardo di poter gestire la patologia.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.