benvenuti in Con il freddo 70mila a letto ma boom dopo Natale

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Con il freddo 70mila a letto ma boom dopo Natale

agi.it - Con l'arrivo del freddo i virus prosperano: solo in questa settimana si metteranno a letto con febbre e raffreddore 70mila italiani.

Leggiamo su agi.it

"Con l'arrivo del freddo i virus prosperano: solo in questa settimana si metteranno a letto con febbre e raffreddore 70mila italiani, ma per colpa soprattutto di virus parainfluenzali. Per l'influenza vera, che quest'anno colpira' dai 4 ai 6 milioni di persone, bisognera' aspettare Natale. E' lo scenario prospettato da Fabrizio Pregliasco, virologo dell'universita' di Milano. "La vera influenza - spiega all'AGI - si diffonde quando il freddo oltre che intenso e' persistente nel tempo, quindi dobbiamo aspettare Natale per il boom di casi".

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201212031335-eco-rt10142-influenza_esperto_con_freddo_70mila_a_letto_ma_boom_dopo_natale

4/12/2012

4/12/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Un test delle lacrime ai bebè per scoprire carenze alimentari
adnkronos.com - Scoprire, senza necessità di prelievi di sangue, se il neonato ha carenze alimentari. Analizzando le sue lacrime.
Il Decalogo Sip per la prevenzione dell’ipertensione arteriosa nell’infanzia
quotidianosanita.it - L’ipertensione arteriosa vera e propria riguarda circa il 3,5% dei bambini.
Ambiente, Salute e Bambini. Al via la Scuola di Formazione per i pediatri di famiglia
quotidianosanita.it - L'iniziativa della Fimp: "l’educazione sul tema ambiente-inquinamento deve entrare nella routine del lavoro quotidiano del pediatra".
Meningite, strategia anti-code della Regione Lombardia: sì ai vaccini low cost dal pediatra
repubblica.it - Potranno essere vaccinati negli studi dei medici dell'infanzia bambini e ragazzi fino a 14 anni. La decisione anche per aumentare la copertura.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.