benvenuti in Dall'Ospedale Pediatrico Regina Margherita parte la sperimentazione delle cellule staminali sui bambini malati

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Dall'Ospedale Pediatrico Regina Margherita parte la sperimentazione delle cellule staminali sui bambini malati

piemontepress.it - Torino ha ricevuto il benestare dall'Istituto Superiore di Sanità che ha approvato il protocollo di studio "Staminali epatiche" da effettuarsi nell'Azienda Ospedaliera di Torino.

Leggiamo su piemontepress:

"Il capoluogo piemontese infatti ha ricevuto il benestare, dopo il parere positivo del Comitato etico aziendale, dall'Istituto Superiore di Sanità che ha approvato il protocollo di studio “Staminali epatiche” da effettuarsi nell'Azienda Ospedaliera di Torino."

Riferimento

L'articolo di riferimento alla pagina: http://www.piemontepress.it/piemontepress/portale/index.php?com=11646&cat=2

27/11/2012

27/11/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Web: arriva malatirari.it, info doc sul web per medici e pazienti
adnkronos.com - Il sito è stato ripensato in collaborazione con le società scientifiche (Fimp, Fimmg, Sip, Simg, Sigu, Simgeped) e il Registro malattie rare.
Critiche alla bozza di atto di indirizzo
agenparl.it - "Fortemente criticabile e, soprattutto, confusa sul ruolo dei pediatri nelle forme associative”.
Generazione ansiosa, 2 bambini su 3 sempre preoccupati
meteoweb.it - A mettere in luce la fragilità dei nostri bambini è un’indagine britannica, condotta dalla Charity Place2Be su 700 bambini tra i 10 e gli 11 anni.
Chiesto pediatra per presidio in Stazione Centrale di Milano
askanews - Mantovani ha chiesto la presenza di un pediatra all'interno del presidio alla Stazione Centrale di Milano.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.