benvenuti in Un sentenza della Corte dei Conti condanna un medico toscano a risarcire l'Asl

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Un sentenza della Corte dei Conti condanna un medico toscano a risarcire l'Asl

giornalettismo.com - Dovrà versare all'Asl 160mila euro di risarcimento, a cui vanno aggiunti interessi, rivalutazioni e spese legali, il pediatra già accusato e condannato per molestie sessuali.

leggiamo su giornalettismo.com:

"Dovrà versare all’Asl 160mila euro di risarcimento, a cui vanno aggiunti interessi, rivalutazioni e spese legali, il pediatra Cesare Volandri, 65 anni, già accusato e condannato per molestie ai danni di un bambino. La sentenza della maxi sanzione, depositata lo scorso 30 ottobre, arriva dalla Corte dei Conti a sei anni e mezzo dall’inizio dell’indagine penale e poco più di sei mesi dalla conferma della condanna in Cassazione."

Riferimento

L'articolo di riferimento alla pagina: http://www.giornalettismo.com/archives/598311/il-pediatra-che-molesto-un-bambino/

13/11/2012

13/11/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Non ci saranno nuovi antibiotici per i prossimi 5 anni
italia-news.it - L’uso, ma soprattutto l'abuso degli antibiotici ha fatto sì che non possiamo contare su nuove molecole per almeno i prossimi 5 anni.
Emilia Romagna. Arriva il primo Prontuario pediatrico italiano con 478 principi attivi
quotidianosanita.it - L' Emilia-Romagna ha realizzato il primo Prontuario pediatrico italiano.
Si rifiutò di visitare bimba senegalese
corriere.it - Si rifiutò di visitare bimba senegalese, a giudizio pediatra bellunese.
Tumori, ogni anno colpiti 2100 bambini in Italia, in crescita nuovi casi
adnkronos.com - Ogni anno si ammalano di cancro in Italia circa 2100 bambini e adolescenti, da 0 a 18 anni, con un incremento annuo di nuovi casi tra 1,5 e 2% .

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.