benvenuti in Influenza: attenzione a non trasmetterla a Fido

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Influenza: attenzione a non trasmetterla a Fido

ansa.it - Avete l'influenza? Attenzione perchè stando troppo a contatto rischiate di trasmetterla, oltre che ai vostri familiari, anche al cane o al gatto di casa.

leggiamo su ansa.it:

"Avete l'influenza? Attenzione perche' stando troppo a contatto rischiate di trasmetterla, oltre che ai vostri familiari, anche al cane o al gatto di casa. La scoperta viene da una ricerca della Oregon State University, pubblicata sulla rivista Veterinary Pathology.
Il fenomeno, spiegano gli studiosi, e' chiamato ''zoonosi al contrario'' e per fortuna al momento non e' molto diffuso:gli autori dello studio hanno registrato infatti 14 casi di gatti e cani che negli Stati Uniti avrebbero contratto dal proprio padrone il virus influenzale H1N1 tra il 2011 e il 2012."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2012/10/05/Influenza-attenzione-trasmetterla-Fido_7583423.html

9/10/2012

9/10/2012

Articoli che potrebbero interessarti

San Benedetto del Tronto dice addio alla pediatria
tvpitalia.it - San Benedetto dice addio alla Pediatria, resta Oncologia
Allarme pornografia: la dipendenza dei ragazzini "porno zombies"
corriere.it - Un giovane su 5 tra i 12 e i 13 anni ha già visto un film hard in Rete e il 12% ha postato immagini di sé sessualmente esplicite.
Prima di iniziare la materna stava sempre bene
Esistono numerosi motivi per spiegare perchè il piccolo sia più esposto ad episodi infettivi.
Al nido da piccoli
I bambini al nido si rinforzano o semplicemente si ammalano più spesso? Il consiglio del Pediatra.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.