benvenuti in 1,3 milioni di bambini colpiti dalla crisi in Siria

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

1,3 milioni di bambini colpiti dalla crisi in Siria

asca.it - Crescono le necessità riguardanti la salute e la nutrizione dei circa 1,3 milioni di bambini colpiti dalla crisi in Siria.

leggiamo su asca.it:

"Crescono le necessita' riguardanti la salute e la nutrizione dei circa 1,3 milioni dii bambini colpiti dalla crisi in Siria (all'interno del paese e negli stati vicini); per questo, denuncia l'Unicef, migliaia di bambini siriani vengono monitorati per prevenire la malnutrizione."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.asca.it/news-Siria__Unicef__1_3_mln_bambini_colpiti_dalla_crisi-1193457-ATT.html

 

11/9/2012

11/9/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Ballestrazzi, attenzione al "dottor Internet"
ansa.it - Alessandro Ballestrazzi mette in guardia dal diffondersi proprio sulla Rete di notizie che spingono ad atteggiamenti "sbagliati e irrazionali".
"Regaliamo futuro", parte progetto pediatri-ministero
asca.it - Un macro-progetto di salute globale per mamme e papà promosso dai pediatri italiani per la salvaguardia della salute psicofisica dei bambini.
Salute: Ospedale Bambino Gesù su iPhone e iPad, info servizi "in un'App"
asca.it - A pochi giorni dal lancio in Italia dell'Iphone 4, l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu' di Roma attiva la sua ''app'', un'applicazione innovativa.
Allattamento al seno. Solo il 10% delle madri continua oltre i 6 mesi
quotidianosanita.it - Dati preoccupanti per i neonatologi italiani, anche se in netto miglioramento rispetto al passato.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.