benvenuti in Bando del

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Bando del "junk food" dalla Tv

pubblicitaitalia.it - In UK i pediatri chiedono il bando del "junk food" dalla Tv prima delle 21.

leggiamo su pubblicitaitalia.it:

"II presidente del Royal College of Paediatrics and Child Health, che rappresenta circa 11.500 medici pediatri in Gran Bretagna, ha chiesto esplicitamente che la pubblicità di ‘junk food’ sia bandita dalle trasmissioni televisive in onda prima delle 21:00. Per il dottor Hilary Cass, la legislazione in materia già in vigore è troppo blanda e deve essere aggiornata anche in funzione dei crescente tasso di obesità, con le sue malattie correlate, tra i bambini britannici."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: www.pubblicitaitalia.it/news/Fatti-e-Persone/Dal-mondo/in-uk-i-pediatri-chiedono-il-bando-del-junk-food-dalla-tv-prima-delle-21_10091207.aspx

11/9/2012

11/9/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Appello dei pediatri alla istituzioni: "Cittadinanza italiana ai nati sui barconi arrivati in Italia"
meteoweb.eu - Per i pediatri della Fimp bisogna considerare la delicatezza dei primi momenti della vita e garantire il recupero delle condizioni psicofisiche.
Vaccini e internet. L’Oms scende in guerra contro le fake news con una sua rete web
qidianosanita.it - Da qui la nascita di Vaccine Safety Net, una rete globale di siti web che si propone di fornire informazioni certe e accreditate sui vaccini.
Che fine ha fatto il decreto Balduzzi?
healthdesk.it - Simpef, per bocca del suo segretario nazionale Missaglia, esprime preoccupazione per i ritardi nell'applicazione dal decreto-legge Balduzzi.
Nei reparti di pediatria di Verona distribuita guida per trasporto sicuro bambini in auto
veniceonair.com - La guida è stata realizzata dalla Polizia municipale per sensibilizzare neogenitori.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.