benvenuti in Bimbi con asma più a rischio di bullismo

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Bimbi con asma più a rischio di bullismo

iltempo.it - Asma e bullismo vanno a braccetto. Una nuova ricerca presentata al congresso della European Respiratory Society in corso a Vienna lo conferma e spiega il perché.

leggiamo su il tempo.it

"Asma e bullismo vanno a braccetto. Una nuova ricerca presentata al congresso della European Respiratory Society in corso a Vienna lo conferma e spiega il perché: a influire di più sul fatto che i piccoli malati vengono 'soggiogati', presi in giro e spesso diventano anche vittime di violenza a scuola sono fattori come la mancata partecipazione alle attività sportive, cosa che fa aumentare in loro i sentimenti di tristezza, rendendoli facili prede dei 'bulli'."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTIwOTAzMTMzNDQyLnhtbCI7fQ==
 

 

4/9/2012

4/9/2012

Articoli che potrebbero interessarti

La scuola dei ritardatari. Porte aperte alle dieci e i ragazzi sono più bravi
corriere.it - Secondo un neuroscienziato dell'Università di Oxford gli adolescenti vivono in uno stato di jetlag perché la melatonina si presenta due più tardi.
Medicina: 800 mila bimbi l'anno muoiono per malattie cuore
ansa.it - "Parliamo di 800 mila bambini - ha spiegato - condannati a morire per mancanza di trattamenti cardiologici adeguati che potrebbero farli guarire.
Eureka, la chiavetta dei bambini "rari"
corriere.it - Permetterà ai medici del pronto soccorso di leggere la storia clinica del piccolo paziente e scegliere cure appropriate.
Pediatria: studio, bimbi esposti al 30% in più di smog per la bassa statura
meteoweb.eu - L’inquinamento atmosferico in auto è superiore del 50% rispetto a quello che si respira camminando sul marciapiede.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.