benvenuti in Fimp Sicilia, in riordino le cure pediatriche

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Fimp Sicilia, in riordino le cure pediatriche

liberoquotidiano.it - Un sistema realmente incentrato sul paziente, per garantire un'assistenza più completa ed efficace. Su questo presupposto, si deve basare il riordino delle cure primarie.

leggiamo su liberoquotidiano.it:

"Un sistema realmente incentrato sul paziente, per garantire un'assistenza piu' completa ed efficace. Su questo presupposto, secondo i pediatri della Fimp Sicilia, si deve basare il riordino delle cure primarie pediatriche.
Infatti, tale principio e' stato il modo concreto ed efficace per affrontare i problemi e i nuovi bisogni di salute della popolazione pediatrica del terzo millennio, permettendo un deciso rafforzamento delle cure primarie e dei servizi territoriali pediatrici a fronte di quelli ospedalieri, molto piu' dispendiosi e, soprattutto, fonte di disagio e stress per il bambino."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina:

http://www.liberoquotidiano.it/news/1061173/Sanita--Fimp-Sicilia-nuovi-bisogni-salute-in-riordino-cure-pediatriche.html

 

 

 

24/7/2012

24/7/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Via a nuove linee guida internazionali contro allergie
askanews.it - La nuova frontiera nella lotta a una delle malattie croniche più diffuse al mondo raccomanda l'uso dei probiotici.
Lampedusa, ecco la storia di Franca Parizzi pediatra di Monza
mbnews.it - Franca Parizzi, pediatra, raggiunta la pensione si è trasferita a Lampedusa alla guida dell’assessorato a Servizi sociali, Salute e Accoglienza.
Indagine choc. A Brindisi neonati con malformazioni
lagazzettadelmezzogiorno.it - Anomalie congenite nei neonati. Ne sono state registrate 176 di diversa gravità a Brindisi, tra il 2001 e il 2008.
Dislessia: AID, soddisfazione. Ora ragazzi e famiglie saranno tutelati
asca.it - Dopo un lungo percorso legislativo e' stata approvata dal Senato la legge che riconosce e definisce alcuni disturbi specifici di apprendimento.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.