benvenuti in Pakistan: niente vaccino anti-polio per i bimbi

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pakistan: niente vaccino anti-polio per i bimbi

panorama.it - I leader delle aree tribali non accettano di far vaccinare i loro figli da medici americani che potrebbero essere spie.

panorama.it

"Infermieri e medici stanno battendo da tre giorni le aree più remote del Pakistan per vaccinare i bambini contro la polio. Ma almeno 250.000 piccoli resteranno a rischio. Sono i figli dei talebani, che non vogliono che dottori americani entrino nelle loro "aree protette". Dietro una banale infermiera temono si possa nascondere una spia dell'Occidente.
Il ministro per gli affari sociali delle località tribali pakistane, Aftab Akbar Durrani, ha espresso la sua preoccupazione per la decisione presa dai leader dei militanti, che hanno posto il veto alle vaccinazioni anti-polio. Perché il frutto della loro ignoranza potrebbe avere ripercussioni su molti bambini, che non sono figli dei talebani."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: 
http://mondo.panorama.it/pakistan-niente-vaccino-anti-polio-per-i-bimbi-dei-talebani

24/7/2012

24/7/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Siti: “Rapida conversione del Decreto Lorenzin. Le vaccinazioni obbligatorie dovrebbero essere 13”
quotidianosanita.it - La Siti si unisce alle considerazioni delle società e delle associazioni che hanno assieme collaborato alla redazione del Piano Vaccinale.
Il cibo non va mai imposto ai bambini
Il cibo non va mai imposto ai bambini, né con lusinghe né con minacce. Ecco una regola fissa che gli adulti devono rispettare.
Dislessia, esperto: "Usiamo la malattia per scaricare le responsabilità"
tempi.it - Alle elementari al 20% dei bambini viene diagnosticata la dislessia, ma solo il 3% è davvero affetto dalla malattia.
Bullismo: ecco la guida per difendersi
quotidianosanita.it - In occasione della Giornata Nazionale contro il Bullismo e della sicurezza in rete è stata presentata, a Roma, la GUIDA per difendersi.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.