benvenuti in I figli di coppie gay rischiano scompensi neuropsichiatrici

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

I figli di coppie gay rischiano scompensi neuropsichiatrici

irispress.it - Figli di gay sono tendenzialmente ad alto rischio di problemi sicuramente psicosomatici, neuropsichiatrici e di depressione. Lo ha detto il presidente della SIPPS Giuseppe Di Mauro.

leggiamo su irispress.it:

"Per i pediatri della SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale – affiliata alla SIP (Società Italiana di Pediatria) – l’adozione da parte di coppie gay di figli è fuori discussione. “Figli di gay sono tendenzialmente ad alto rischio di problemi sicuramente psicosomatici, neuropsichiatrici e di depressione”. Lo ha detto il presidente della SIPPS Giuseppe Di Mauro, ospite dell’ultima puntata di KlausCondicio, programma televisivo condotto da Klaus Davi in onda su YouTube e dedicato alle adozioni gay, che sposa in pieno le tesi della rivista Pedioatrics, secondo cui “bambini cresciuti da coppie omosessuali sono esposti a maggiori rischi per la salute di quelli cresciuti in famiglie eterosessuali sposate”. Secondo lo studio, sposato dalla SIPPS e discusso nella puntata, “le unioni omosessuali hanno una minore durata (2/3 anni in media) rispetto a quelle eterosessuali. I bambini cresciuti da coppie omosessuali sono più portati ad incontrare problemi di confusione nell’identità sessuale, a sperimentare sessualmente e ad assumere comportamenti omosessuali”.

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.irispress.it/247452/allarme-pediatri-figli-di-coppie-gay-rischiano-scompensi-neuropsichiatrici

30/5/2012

30/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Medici di famiglia pronti allo sciopero il 12 maggio
adnkronos.it - La Fimmg, principale sindacato di categoria, chiede infatti "l'immediata ripresa del tavolo di trattativa per il rinnovo della Convenzione".
Il bimbo denutrito era senza pediatra Asl
gelocal.it - La causa? Un'alimentazione impostata su una dieta vegana seguita in modo integrale dalla coppia.
L'Internet Addiction non si misura a ore
webnews.it - Passare molte ore online non significa esserne dipendenti. La patologia non si misura a ore ma sulle conseguenze che ha sulla vita reale.
Rapporto OsMed 2010, stabile la spesa farmaceutica, cresce la quota di farmaci a carico del SSN
iss.it - Ogni cittadino spende in media per i medicinali 434 euro l'anno. Sono i dati del rapporto OsMed 2010 realizzato dall'ISS in collaborazione con l'Aifa.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.