benvenuti in Impiantato a bimbo di 16 mesi cuore artificiale

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Impiantato a bimbo di 16 mesi cuore artificiale

ilsole24ore.it - All'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma per la prima volta al mondo è stato impiantato il più piccolo cuore artificiale in un bambino di appena 16 mesi.

leggiamo su ilsole24ore.it

"All'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma per la prima volta al mondo è stato impiantato il più piccolo cuore artificiale in un bambino di appena 16 mesi. L’apparecchio – mai utilizzato in precedenza – ha avuto bisogno di un apposito permesso per il suo primo impiego da parte della FDA (Food and Drug Administration) e del Ministero della Salute. L’intervento, unico nel suo genere, si è reso indispensabile a causa della gravità delle condizioni di salute del piccolo che non gli avrebbero consentito di sopravvivere in attesa del trapianto di cuore e che, per le condizioni generali non erano compatibili con soluzioni temporanee di circolazione extracorporea."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://salute24.ilsole24ore.com/articles/14327-salute-il-cuore-artificiale-piu-piccolo-del-mondo-impiantato-a-bimbo-di-16-mesi

22/5/2012

22/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Pidocchi in aumento
repubblica.it - "La prevenzione passa da casa, ma anche la crisi ha inciso perché i trattamenti costano e dovrebbero essere dispensati gratis."
Guardia medica anche per i bimbi sotto i 18 mesi
ravennanotizie.it - E' stata creata una petizione on line per la creazione della guardia medica pediatrica.
Dislessia: AID, soddisfazione. Ora ragazzi e famiglie saranno tutelati
asca.it - Dopo un lungo percorso legislativo e' stata approvata dal Senato la legge che riconosce e definisce alcuni disturbi specifici di apprendimento.
Troppo paracetamolo contro la febbre, pediatra inglese lancia l’allarme
guidone.it - Dalle pagine dei giornali britannici un pediatra dell’University College London ha puntato il dito contro l'eccessivo uso di paracetamolo.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.