benvenuti in Bimbi a rischio se la mamma è troppo giovane

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Bimbi a rischio se la mamma è troppo giovane

bergamosera.com - Se la mamma è poco istruita, o molto giovane, aumentano le possibilità che il figlio abbia problemi di salute. Lo spiega Paolo Siani, Presidente ACP.

leggiamo su bergamosera.com:

“L’indice più sensibile di disagio sociale è l’istruzione e l’età delle madri. Se la mamma è poco istruita, o molto giovane, aumentano le possibilità che il figlio abbia problemi di salute”- spiega Paolo Siani, presidente dell’Associazione culturale pediatri (Acp), al 68esimo congresso nazionale della Società italiana di pediatria (Sip)."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.bergamosera.com/cms/?p=94015

23/5/2012

23/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Fimp negativa sulla nuova bozza di Acn: “Accordo sempre più lontano”
quotidianosanita.it - Il Sindacato al termine di un incontro con la Sisac respinge l’ultima proposta di articolato.
Nel nostro paese oltre 91 mila minorenni sono assistiti perché hanno subito maltrattamenti
lasicilia.it - Per contrastare questo preoccupante fenomeno, il pediatria di famiglia può e deve svolgere un ruolo fondamentale, di sentinella.
Pediatri di famiglia gli unici a essere davvero penalizzati
quotidianosanita:it - Non si accetterà un contratto che comporti uno stravolgimento totale della nostra professione.
Violenze sui bambini. Ecco lo "screening" per valutare se ci sono maltrattamenti. Il progetto europeo
quotidianosanita.it - Il questionario permette di rilevare nel bambino e nella relazione tra il familiare caratteristiche comportamentali di sospetto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.