benvenuti in 3 neomamme su 4 cercano risposte sul web

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

3 neomamme su 4 cercano risposte sul web

iltempo.it - 3 neomamme su 4 cercano risposte sul web, nasce sito ad hoc.

leggiamo su: iltempo.it

"La nanna, la poppata, l'igiene, ma anche la necessità di costruire un nuovo equilibrio di coppia e il duro compito di conciliare maternità e lavoro. L'arrivo di un bebè rivoluziona la vita di una donna e sono tanti i dubbi e le paure che travolgono le neomamme. Per trovare risposte il 66% chiede aiuto al pediatra e il 60% clicca su Internet. In generale, 3 su 4 confidano nel 'dottor web' proprio per trovare un punto d'incontro con il medico dei piccoli, convinte che la Rete sia il posto migliore in cui reperire informazioni chiare e autorevoli utili ad affrontare con più serenità il delicato compito di allevare un figlio. Proprio per rispondere a questo bisogno, nasce il portale 'Crescere protetti'."

Riferimento

leggi l'articolo originale alla pagine: http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTIwNTE1MTgwNjI3LnhtbCI7fQ==

 

22/5/2012

22/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Fermate lo spot della Nutella
online-news.it - Nutella, la rivolta di pediatri e nutrizionisti: "Fermate lo spot con Tata Lucia".
Adhd: risultati promettenti per un nuovo farmaco Teva
quotidianosanita.it - In un trial di fase due, MG01CI, una formulazione a rilascio prolungato di metadoxina, ha mostrato di migliorare i sintomi.
T4C primo traduttore al mondo cartelle cliniche pediatriche
agi.it - T4C รจ la prima rete internazionale di volontariato che aiuta bambini malati ad avere accesso alle cure sanitarie necessarie tramite traduzioni.
La febbre durante la gravidanza aumenta il rischio di autismo
lastampa.it - La febbre durante la gravidanza aumenta del doppio il rischio che il bambino sia autistico o abbia ritardi nello sviluppo.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.