benvenuti in 3 neomamme su 4 cercano risposte sul web

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

3 neomamme su 4 cercano risposte sul web

iltempo.it - 3 neomamme su 4 cercano risposte sul web, nasce sito ad hoc.

leggiamo su: iltempo.it

"La nanna, la poppata, l'igiene, ma anche la necessità di costruire un nuovo equilibrio di coppia e il duro compito di conciliare maternità e lavoro. L'arrivo di un bebè rivoluziona la vita di una donna e sono tanti i dubbi e le paure che travolgono le neomamme. Per trovare risposte il 66% chiede aiuto al pediatra e il 60% clicca su Internet. In generale, 3 su 4 confidano nel 'dottor web' proprio per trovare un punto d'incontro con il medico dei piccoli, convinte che la Rete sia il posto migliore in cui reperire informazioni chiare e autorevoli utili ad affrontare con più serenità il delicato compito di allevare un figlio. Proprio per rispondere a questo bisogno, nasce il portale 'Crescere protetti'."

Riferimento

leggi l'articolo originale alla pagine: http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTIwNTE1MTgwNjI3LnhtbCI7fQ==

 

22/5/2012

22/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

I bimbi che dormono di più mangiano meno
tiscali.it - Secondo i risultati del Centro di ricerca sull'obesità della Temple University di Philadelphia chi dorme meno mangia di più, e viceversa.
Vaccini, adolescenti a rischio fake news: la guida dei pediatri
meteoweb.eu - Come riconoscere le bufale che circolano sul web, e cosa chiedersi quando ci si imbatte in un sito che tratta il delicato tema delle vaccinazioni?
Nei bambini, adiposità associata a riduzione sensibilità all'insulina
quotidianosanita.it - Bambini con elevate quantità di grasso corporeo avrebbero una ridotta sensibilità all'insulina.
Sconsigliavano le vaccinazioni, sanzionati 2 medici
adnkronos.com - Gli Ordini di Firenze e Treviso hanno avviato procedimenti disciplinari nei confronti di due medici che sconsigliavano le vaccinazioni.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.