benvenuti in I bambini vittime di malattie legate ai cambiamenti climatici

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

I bambini vittime di malattie legate ai cambiamenti climatici

meteoweb.eu - Uno studio pubblicato su "Pediatrics" ha rilevato che la salute dei bambini è messa a rischio dai cambiamenti climatici: l’88% delle malattie sarebbe collegabile al clima.

Leggiamo su meteoweb.eu:

"Tra tali malattie Keniv Chan cita il virus Zika (perché la zanzara vettore è stata favorita dalle ondate di calore e causa difetti congeniti anche gravi), senza contare che le temperature in aumento fanno incrementare anche l’incidenza di infezioni intestinali dovute all’acqua".

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.meteoweb.eu/2018/05/pediatria-malattie-cambiamenti-climatici/1090977/#GwEZmKrC2lt2kPJE.99

17/5/2018

17/5/2018

Articoli che potrebbero interessarti

I bimbi si allenano a piangere già nel pancione
adnkronos.com - I bambini si allenano a piangere ancora prima di nascere, e forse proprio per questo motivo ci riescono così bene una volta usciti dal pancione.
Inaugurata la nuova Pediatria all'ospedale Fornaroli
assesempione.it - E' stata inaugurata ieri mattina la nuova Pediatria dell'Ospedale magentino.
Il 64% delle famiglie preferisce quelli del Ssn. L’indagine Soleterre e Emg Acqua
quotidianosanita.it - Solo il 12% delle famiglie intervistate si rivolge ai pediatri privati.
Cistinuria: il farmaco per trattarla non è più disponibile in Italia
osservatoriomalattierare.it - La cistinuria colpisce circa una persona su 15.000/20.000, sia in età pediatrica che in età adulta.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.