benvenuti in Trieste, pediatra con tubercolosi Richiamati quasi 3.500 bambini

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Trieste, pediatra con tubercolosi Richiamati quasi 3.500 bambini

corriere.it - La donna eseguiva le vaccinazioni in convenzione con l’Azienda sanitaria, primi sintomi un anno fa. Rischi di contagio limitati ma i pazienti più piccoli sottoposti a profilassi.

Leggiamo su corriere.it:

"Una pediatra che scopre di avere la tubercolosi, 3.490 bambini richiamati in via precauzionale per scongiurare un possibile contagio. Succede a Trieste, dove la donna, che si occupava di vaccini, ha svolto la sua attività, in convenzione con l’Azienda sanitaria universitaria integrata, nei distretti 1, 2 e 3 fino al 15 settembre scorso quando la situazione si è aggravata, ha spiegato il direttore generale dell’Azienda sanitaria, Nicola Delli Quadri."

L'articolo originale alla pagina: http://www.corriere.it/salute/pediatria/16_settembre_27/trieste-pediatra-malata-tbc-richiamati-quasi-3500-bambini-c701cd80-84a9-11e6-b7a9-74dcfa8f2989.shtml

28/9/2016

28/9/2016

Articoli che potrebbero interessarti

Mele e pesticidi, querelato il pediatra di "Porta a Porta"
gelocal.it - Pinelli aveva denunciato un aumento delle leucemie infantili in Trentino. L'Apot l'ha chiamato in causa per diffamazione.
I ragazzi che dormono poco e male, sono a rischio di malattie cardio-metaboliche
quotidianosanita.it - Lo studio dimostra che i ragazzi con deprivazione di sonno presentano pressione arteriosa più elevata, punto vita più largo.
Olanda, pediatri: "Estendiamo l’eutanasia ai minori di 12 anni senza il loro consenso"
tempi.it - È questa la proposta avanzata dall’Associazione dei pediatri olandesi, che hanno chiesto al Parlamento di seguire la strada intrapresa dal Belgio.
Tv in camera e snack minacce numero uno per bimbi Ue
iltempo.it - Le 'overdose' di televisione, gli spuntini poco sani e le bevande analcoliche stanno facendo letteralmente 'lievitare' i bambini in età prescolare.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.