benvenuti in I pediatri:

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

I pediatri: "Mai più un caso Aurora, l’Asl deve intervenire"

corriere.it - Secondo i primi rilievi del medico legale, sarebbe stata uccisa da problemi di malnutrizione. I genitori non l’avevano mai vaccinata né fatta visitare.

Leggiamo su corriere.it:

"È necessario che l’Asl s’impegni, insieme con i pediatri, per fare scattare un alert quando un neonato non viene vaccinato né visitato». Per Roberto Marinello, vice coordinatore pediatri di famiglia dell’Asl, «in una città che sta riguadagnando punti in cultura ed economia, manca ancora un miglioramento dell’assistenza socio sanitaria".

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_marzo_02/i-pediatri-mai-piu-caso-aurora-l-asl-deve-intervenire-ae65bb94-c0c7-11e4-b2c9-4738a8583ea9.shtml

4/3/2015

4/3/2015

Articoli che potrebbero interessarti

Boccia la frutta imposta a scuola
quotidiano.net - il pediatra "boccia" la frutta "imposta" a scuola "Da adulti la odieranno".
La crisi economica fa risparmiare anche sulle cure ai più piccoli
ilsole24ore.com - Il 55% dei genitori italiani sceglie il latte artificiale solo sulla base del prezzo.
Pediatria: Gb, pubertà rinviata per 6 bimbi dal sesso incerto
adnkronos.com - Il servizio sanitario britannico pagherà le iniezioni che metteranno in pausa lo sviluppo fisico dei sei, all'interno di una sperimentazione.
Troppi tagli, pediatra Milano offre servizi extra a tariffa
iltempo.it - "Dal primo gennaio si cambia", annuncia un medico di Milano, Alberto Pedone e sono costretto a mettere a pagamento alcuni servizi."

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.