benvenuti in Gli energy drink non sono per bambini: rischio intossicazione

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Gli energy drink non sono per bambini: rischio intossicazione

corriere.it - Negli Stati Uniti si registra un aumento preoccupante delle intossicazioni causate da energy drink nei bambini con meno di sei anni.

Leggiamo su corriere.it;

"Stando a quanto riportato all’ultimo convegno dell’American Heart Association, dal 2010 al 2013 le telefonate ai centri antiveleni telefonici sono state più di 5.100; in pratica in quattro segnalazioni su 10 fra quelle che riguardavano queste bevande la vittima era un bambino."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.corriere.it/salute/pediatria/14_dicembre_07/gli-energy-drink-non-sono-bambini-rischio-avvelenamento-1b60cde4-7e09-11e4-9639-7f4a30c624ee.shtml

16/12/2014

16/12/2014

Articoli che potrebbero interessarti

Addio a Burgio, il medico dei bambini
gelocal.it - È stato il padre della moderna scuola pavese di pediatria. Grazie a lui 33 anni fa venne inaugurata la "nuova" clinica pediatrica.
E' corrotto il medico che prescrive solo farmaci sui quali incassa una percentuale
leggioggi.it - Lo stabilisce la Corte di Cassazione e gli dà pure un nome: corruzione.
Vaccini obbligatori per andare a scuola, la proposta
adnkronos.com - La proposta, già avanzata nei giorni scorsi in un progetto di legge alla Camera, arriva dagli assessori regionali.
Sanità. Il "modello lombardo" sporcato da un aiutino
ilsole24ore.com - Nell'Italia della sanità, il "modello lombardo" è sinonimo di efficienza.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.