benvenuti in Sibili e asma nei bimbi piccoli, studio italiano accusa i geni

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Sibili e asma nei bimbi piccoli, studio italiano accusa i geni

panorama.it - Susanna Esposito presenta i risultati di uno studio che ha dimostrato correlazioni tra il rischio di wheezing ricorrente e la presenza di specifiche variazioni di alcuni geni.

Leggiamo su panorama.it:

"A Philadelphia, in occasione dell'ID Week, appuntamento annuale per gli infettivologi di tutto il mondo, Susanna Esposito, direttore dell'Unità di Pediatria ad alta intensità di cura della Fondazione Policlinico di Milano, presenterà i risultati di uno studio che ha dimostrato potenziali correlazioni tra il rischio di wheezing ricorrente in età pediatrica e la presenza di specifiche variazioni di alcuni geni che regolano le funzioni del sistema immunitario."


Riferimento


L'articolo originale alla pagina: http://www.panorama.it/scienza/salute/pediatria-sibili-e-asma-nei-bimbi-piccoli-studio-italiano-accusa-geni/


 

15/10/2014

15/10/2014

Articoli che potrebbero interessarti

Se il pediatra diventa a pagamento
varesenews.it - Dal primo gennaio, i pediatri non effettueranno più gratuitamente alcuni esami come il tampone faringero.
Integrato l'elenco dei farmaci erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale
pillole.org - Integrato l'elenco dei farmaci erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale.
Pediatri e bibliotecari insieme per i 15 anni di "Nati per leggere"
redattoresociale.it - Da quindici anni pediatri, bibliotecari, lettori volontari, educatori, insegnanti collaborano per diffondere la lettura.
Sanità: piano vaccini ad un passo da approvazione
ansa.it - E'stato compiuto un altro passo verso il nuovo Piano Nazionale Vaccini, che manca in Italia da diversi anni.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.