benvenuti in Sibili e asma nei bimbi piccoli, studio italiano accusa i geni

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Sibili e asma nei bimbi piccoli, studio italiano accusa i geni

panorama.it - Susanna Esposito presenta i risultati di uno studio che ha dimostrato correlazioni tra il rischio di wheezing ricorrente e la presenza di specifiche variazioni di alcuni geni.

Leggiamo su panorama.it:

"A Philadelphia, in occasione dell'ID Week, appuntamento annuale per gli infettivologi di tutto il mondo, Susanna Esposito, direttore dell'Unità di Pediatria ad alta intensità di cura della Fondazione Policlinico di Milano, presenterà i risultati di uno studio che ha dimostrato potenziali correlazioni tra il rischio di wheezing ricorrente in età pediatrica e la presenza di specifiche variazioni di alcuni geni che regolano le funzioni del sistema immunitario."


Riferimento


L'articolo originale alla pagina: http://www.panorama.it/scienza/salute/pediatria-sibili-e-asma-nei-bimbi-piccoli-studio-italiano-accusa-geni/


 

15/10/2014

15/10/2014

Articoli che potrebbero interessarti

Gli energy drink non sono per bambini: rischio intossicazione
corriere.it - Negli Stati Uniti si registra un aumento preoccupante delle intossicazioni causate da energy drink nei bambini con meno di sei anni.
Pochi i medicinali a misura di bambini
ilcorriere.it - Pochi i medicinali davvero a misura di bambini e ragazzi: i disturbi vanno indagati prima che "zittiti".
Inquinamento. I Pediatri: “Ecco le azioni concrete per cambiare tendenza”
quotidianosanita.it - Il 33% dei piccoli sotto i 5 anni è affetto da patologie riconducibili a fattori ambientali: "è necessario invertire la rotta".
Fimp Sicilia, in riordino le cure pediatriche
liberoquotidiano.it - Un sistema realmente incentrato sul paziente, per garantire un'assistenza più completa ed efficace.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.