benvenuti in Terapie intensive pediatriche, troppi bimbi in strutture adulti

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Terapie intensive pediatriche, troppi bimbi in strutture adulti

asca.it - Da un'analisi sui ricoveri ospedalieri dei bambini sottoposti a ventilazione meccanica è emerso che un grosso numero di bambini è ricoverato in strutture dell'adulto.

Leggiamo su asca.it:

"In Italia funzionano 26 terapie intensive pediatriche: 13 sono al nord, 9 al centro, 4 al sud. Ogni anno in Italia vengono ricoverati in Terapia Intensiva Pediatrica oltre 8500 bambini critici di eta' compresa tra 0 e 18 anni per cure intensive mediche, post chirurgiche e traumi. Da un'analisi effettuata comparando i dati nazionali ISS sui ricoveri ospedalieri italiani dei bambini sottoposti a ventilazione meccanica e' emerso che questa popolazione rappresenta solo il 50% dei bambini realmente ricoverati in ospedale e ancora oggi un grosso numero di bambini e' ricoverato in strutture dell'adulto."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.asca.it/news-Sanita___terapie_intensive_pediatriche__troppi_bimbi_in_strutture_adulti-1336621.html

19/11/2013

19/11/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Non ci saranno nuovi antibiotici per i prossimi 5 anni
italia-news.it - L’uso, ma soprattutto l'abuso degli antibiotici ha fatto sì che non possiamo contare su nuove molecole per almeno i prossimi 5 anni.
Annuario statistico italiano 2010
istat.it - Da 130 anni l'Annuario statistico italiano, la più importante fra le pubblicazioni a carattere generale dell'Istat, offre un ritratto del Paese.
Possibili disagi il 21 giugno
frontierarieti.it - Medici di famiglia e pediatri di Rieti: possibili disagi il 21 giugno.
Stili di vita corretti per allenarsi contro il cancro". Max Allegri dà il buon esempio ai ragazzi
repubblica.it - Il coach è ambasciatore del progetto "Allenatore, Alleato di salute" promosso dalla SIP e dalla Fondazione "Insieme contro il cancro".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.