benvenuti in Al Meyer nuovo antidoto al dolore: distrarre i bimbi con la realtà virtuale

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Al Meyer nuovo antidoto al dolore: distrarre i bimbi con la realtà virtuale

Firenze.it - Realtà Virtuale come "antidoto" al dolore fisico del bambino. E’ il progetto del Servizio Terapia del Dolore dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, che diventa realtà.

Leggiamo su firenze.it:

"Antartide, con le mani afferra palle di neve e davanti a lui ci sono solo igloo e pinguini da colpire. Il bambino prende la mira e lancia preciso una palla a un abitante dei ghiacci. Siamo in una gara eschimese? No, siamo al Centro Ustioni. Benvenuti nella Realtà Virtuale come “antidoto” al dolore fisico del bambino. E’ il progetto, innovativo, del Servizio Terapia del Dolore dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, che diventa realtà grazie alla donazione di A.T.C.R.U.P., l’Associazione Toscana per la Cura e la Riabilitazione delle Ustioni Pediatriche."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=b3.06.27.20.02

3/7/2013

3/7/2013

Articoli che potrebbero interessarti

I bambini che vanno a letto presto saranno adulti più magri
quotidianosanita.it - I bambini che vanno a letto alle otto di sera presentano un rischio dimezzato di diventare obesi.
Decreto vaccini, i pediatri FIMP: "Bene la decisione del governo, ora bisogna modernizzare la rete organizzativa"
meteoweb.eu - Il Presidente Giampietro Chiamenti sui vaccini: "Il provvedimento potrà fermare la preoccupante ricomparsa di alcune malattie infettive".
Un virus causa la perdita di udito nei neonati
italiasalute.leonardo.it - La scoperta si deve a un gruppo di ricercatori dell'Istituto di Immunologia Medica di Bruxelles, in Belgio.
Nasce al Policlinico Gemelli un centro per aiutare bambini e adolescenti preda della rete web
quotidianosanita.it - Presentato oggi il nuovo "Centro Pediatrico Interdipartimentale per la Psicopatologia da web".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.