benvenuti in A Verona accordo fra pediatri territoriali e ospedale

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

A Verona accordo fra pediatri territoriali e ospedale

ilcorriere.it - L'adozione di trattamenti "incoerenti" favorisce le resistenze. Protocolli condivisi quando i piccoli vanno in Pronto Soccorso.

Leggiamo su ilcorriere.it:

"Un accordo per la condivisione dei protocolli diagnostici e terapeutici di comuni malattie del bambino - in particolare faringo-tonsilliti, otiti medie, broncopolmoniti e infezioni urinarie - è stato siglato a Verona e provincia tra Azienda ospedaliera-universitaria integrata, Asl, farmacia territoriale e pediatri di libera scelta."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.corriere.it/salute/pediatria/13_aprile_17/alleanza-usare-bene-antibiotici_e84c301a-8cbf-11e2-ab2c-711cc67f5f67.shtml

23/4/2013

23/4/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Sos bimbi, il pronto soccorso pediatrico a portata di app
corriere.it - L'iniziativa della Fondazione Parole di Lulù, supportata dalla Società italiana di pediatria, per fornire consigli ai genitori.
Una coppia nigeriana ha dato alla luce bimbo bianco
iltempo.it - Palermo, bimbo bianco da genitori neri, per medici è possibile.
Col freddo studio del pediatra pieno, ecco le regole anti-contagio. Da pediatri Usa, raccomandazioni per medici famiglia
ansa.it - Arrivano dalla Società Americana di Pediatria le linee guida aggiornate sulle regole di sicurezza per evitare la diffusione di infezioni.
Terapie intensive pediatriche, troppi bimbi in strutture adulti
asca.it - Un grosso numero di bambini sottoposti a ventilazione meccanica è ricoverato in strutture dell'adulto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.