benvenuti in Fimp Toscana: diffondere il Self Help per esami diagnostici rapidi

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Fimp Toscana: diffondere il Self Help per esami diagnostici rapidi

quotidianosanita.it - La sola capacità clinica di diagnosi è divenuta non più completamente sufficiente e deve essere suffragata da dati oggettivi che derivano da alcuni procedure diagnostiche.

Leggiamo su quotidiano sanità.it:

"Esami diagnostici rapidi direttamente nell’ambulatorio del pediatra per avere subito una prima diagnosi. Un percorso realizzabile grazie ad una dotazione strumentale che consente l’esecuzione di quello che viene definito il “Self Help” diagnostico".

Riferimento

L'articolo origimale alla pagina: http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=14244

9/4/2013

9/4/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Fegato grasso nei bambini, nuova terapia ne blocca la progressione
repubblica.it - Dall'Ospedale pediatrico Bambino Gesù arriva una soluzione terapeutica che include la vitamina D per evitare il progredire della malattia.
Vaccinazioni contro la meningite anche negli ambulatori
gonews.it - Accordo con l'Asl, si mettono a disposizione anche pediatri e medici di famiglia. Si partirà dalla prossima settimana.
Così possiamo salvare 8 milioni di bimbi
corriere.it - Oggi muoiono 8 milioni di bambini, la metà rispetto a 40 anni fa. Ecco le strategie per abbattere la mortalità infantile.
La Cina sta per vaccinare 100 milioni di bambini contro il morbillo
soschildrensvillages.ca - La Cina ha avviato una campagna di 10 giorni per vaccinare il 95% dei suoi figli contro il morbillo.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.