benvenuti in Adulti più aggressivi e asociali con troppa tv da piccoli

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Adulti più aggressivi e asociali con troppa tv da piccoli

adnkronos.it - La televisione crea mostri, o quasi. Ogni ora di visione serale, se quotidiana e costante, aumenta di circa il 30% il rischio di incorrere in una condanna in tribunale.

Leggiamo su adnkrons:

"Lo studio, coordinato da Bob Hancox dell'università di Otago e pubblicato su Pediatrics, è stato realizzato su un migliaio di persone nate tra il 1972 e il 1973 e osservate per 10 anni, dai 5 ai 15 anni, rispetto alle ore passate davanti al piccolo schermo. A 26 anni, poi, è stata fatta la verifica sugli adulti che ha rivelato un forte legame tra il tempo dedicato alla televisione e atteggiamenti socialmente difficili."

Riferimento

L'articolo di riferimento: http://www.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/Pediatria-adulti-piu-aggressivi-e-asociali-con-troppa-tv-da-piccoli_314203884420.html

5/3/2013

5/3/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Se i genitori fumano i bambini hanno un maggior rischio cardiovascolare
quotidianosanita.it - I bambini figli di fumatori hanno più stress ossidativo con conseguente alterazione della dilatazione arteriosa.
Rivoluzione dal medico di famiglia: nello studio entrano il pediatra e l'infermiere
repubblica.it - Gli ambulatori dovranno essere organizzati in "gruppi di cure" con un medico sempre presente al mattino e al pomeriggio.
Ispezioni al "Bambin Gesù" di Taormina
blogtaormina.it - Dopo il video scandalo controlli di Nas, Regione e Asp al Centro di Cardiologia Pediatrica: non sarebbero state ravvisate anomalie.
Settimana europea vaccinazioni. Pediatri e neonatologi rispondono ai dubbi dei genitori
quotidianosanita.it - Sip e Sin durante la Settimana Europea delle Vaccinazioni hanno deciso di aprire un filo diretto alle richieste dei genitori.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.