benvenuti in Tagli ai pediatri di base: si rischia di pagare i test

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Tagli ai pediatri di base: si rischia di pagare i test

laprovinciadicomo.it - Alcuni test ed esami effettuati finora gratuitamente negli ambulatori dei pediatri rischiano di diventare a pagamento oppure non verranno più erogati.

Leggiamo su laprovinciadicomo.it:

"La scure della spending review si è abbattuta sul Pirellone e, a cascata, sulle varie Asl. E le conseguenze si fanno sentire subito: alcuni test ed esami effettuati finora gratuitamente negli ambulatori dei pediatri rischiano di diventare a pagamento oppure non verranno più erogati e il professionista dirotterà mamma e bimbo in un'altra struttura."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: www.laprovinciadicomo.it/stories/Cronaca/342384_como_tagli_ai_pediatri_si_rischia_di_pagare_i_test/ 

15/1/2013

15/1/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Eureka, la chiavetta dei bambini "rari"
corriere.it - Permetterà ai medici del pronto soccorso di leggere la storia clinica del piccolo paziente e scegliere cure appropriate.
Bimbi con enuresi notturna più esposti a problemi neuropsichiatrici
quotidianosanita.it - I bambini che soffrono di enuresi notturna, sono più esposti a problemi comportamentali potenzialmente associati a questo disturbo.
BMJ: How the case against the MMR vaccine was fixed
BMJ reveals how the appearance of a link with autism was manufactured at a London medical school.
Milano. Mancano pediatri, allarme negli ospedali
milano.corriere.it - Scoperto un posto su sette. Concorsi deserti. "Siamo in emergenza nei pronto soccorso".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.