benvenuti in Pediatra per tutti, inclusi gli irregolari

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pediatra per tutti, inclusi gli irregolari

vita.it - Tutti i bambini, compresi gli irregolari avranno diritto al pediatra. Giallo invece sull'estensione del permesso di soggiorno per le donne in gravidanza fino all'anno di vita del bambino.

Leggiamo su vita.it:

"Tutti i minori, inclusi gli stranieri irregolari, d’ora in poi avranno diritto al pediatra del servizio sanitario.  La Conferenza Stato Regioni lo scorso 20 dicembre ha approvato un’intesa sul documento recante “Indicazioni per la corretta applicazione delle normative per l’assistenza sanitaria alla popolazione straniera da parte di regioni e province autonome”

Riferimento

L'articolo originale alla pagina http://www.vita.it/societa/immigrazione/salute-irregolari-bene-se-le-regioni-non-fanno-muro-di-gomma.html

 

 

8/1/2013

8/1/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Eutanasia: da pediatri italiani no a 'dolce morte' per i bimbi
ansa.it - I pediatri italiani dicono no alla legge che autorizza, in Belgio, l'eutanasia ai minori di 18 anni.
Bambini sui tablet solo per mezz'ora al giorno
agi.it - Sono i consigli per i genitori di Giuseppe Titti, docente della prima scuola di pediatria della Sapienza di Roma e del "Campus Biomedico".
Ricoverati in Pediatria a 30 anni, malati rari over 18 'terra di nessuno'
adnkronos.it - Trentenni per l'anagrafe, ma ricoverati in Pediatria a dividere la stanza e il bagno con bimbi nemmeno alle soglie dell'adolescenza.
Solo il pediatra può garantire il baby food
salus.it - Alimenti per neonati e infanzia: chi garantisce genitori e figli? Baby food utilizzata dai media e dalle pubblicità non sempre in modo appropriato.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.