benvenuti in L'influenza A fa la prima vittima

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

L'influenza A fa la prima vittima

ilmessaggero.it - L'influenza A fa la prima vittima. Ed è in arrivo il nuovo virus.

Leggiamo su ilmessaggero.it:

"Sono questi i giorni in cui cominciano ad aumentare i casi di influenza. La curva dell’epidemia è in crescita. Complici la riapertura delle scuole, i contagi durante le riunioni con amici e famiglia durante le feste e, al Nord, le basse temperature. Nell’arco di una settimana si potrebbe passare dai 140mila casi segnalati subito dopo Natale a 200-250mila."

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/influenza_a_h1n1_morto/notizie/242803.shtml

8/1/2013

8/1/2013

Articoli che potrebbero interessarti

Nasce una nuova realtà sindacale in rappresentanza dei pediatri di libera scelta
asca.it - Il Sindacato dei Medici Italiani (Smi) e l'Unione Nazionale Pediatri (Unp) hanno dato vita alla sigla SMI-UNP (Federazione Pediatri).
Le talebane dell'auto-svezzamento
Come si può pretendere e credere che davvero un neonato decida da se quando e come svezzarsi? Ma davvero credete nell'auto-svezzamento?
BMJ: How the case against the MMR vaccine was fixed
BMJ reveals how the appearance of a link with autism was manufactured at a London medical school.
L’appello dei pediatri per la tutela del diritto alla vita per i bambini profughi da guerra, calamità, carestia
quotidianosanita.it - Appello dei pediatri Fimp a firma del presidente Giampietro Chiamenti per il diritto alla vita per i bambini profughi da guerra.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.