benvenuti in Un pediatra su quattro prescrive medicine complementari. Ma ancora pochi lo ammettono

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Un pediatra su quattro prescrive medicine complementari. Ma ancora pochi lo ammettono

ilcorriere.it - Quasi tutti le utilizzano associate a farmaci tradizionali. Prevale l'uso della fitoterapia (82%) e omeopatia (75%).

leggiamo su ilcorriere.it:

In aumento l’uso delle medicine complementari in pediatria. Un medico su quattro le prescrivono. E 8 su 10 preferiscono la fitoterapia. «Ma è una stima al ribasso. In realtà abbiamo la netta sensazione che siano di più», corregge la percentuale Alberto Ugazio, presidente della Sip (società italiana di pediatria, dal 9 all’11 maggio a Roma, il loro congresso nazionale dal titolo "Il futuro in gioco").

Riferimento

L'articolo originale alla pagina: http://www.corriere.it/salute/12_maggio_04/pediatri-farmaci-complementari-debac_3c4e19ba-95bf-11e1-b2cf-0f42ed87ec02.shtml

8/5/2012

8/5/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Pensioni: riscatto laurea, la nuova soglia dei 40 anni effettivi per poter lasciare
corriere.it - Ma le annualità riscattate continueranno a essere utili ai fini del calcolo della pensione. La norma colpirà soprattutto i medici.
A Milano cinque bambini con la tubercolosi
lastampa.it - Medici e autorità regionali in allerta a Milano per diversi casi di tubercolosi emersi negli ultimi giorni.
I pediatri dicono basta a tablet e cellulari ai bambini
ilgazzettinodisicilia.it - L'utilizzo di tablet e cellulari avrebbe effetti assai dannosi sulla loro salute.
Vaccini in calo, il pediatra: “Dati non realistici”. Il virologo: “Mantenere barriera”
ilfattoquotidiano.it - Si mostra perplesso sull’allarme lanciato dalla Società Italiana d’Igiene Eugenio Serravalle, pediatra e autore di libri sui vaccini.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.