benvenuti in Pochi i medicinali a misura di bambini

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pochi i medicinali a misura di bambini

ilcorriere.it - Pochi i medicinali davvero a misura di bambini e ragazzi: i disturbi vanno indagati prima che "zittiti".

leggiamo su: ilcorriere.it

Bambini e adolescenti prendono farmaci, eccome: secondo un'indagine presentata all'ultimo congresso dell'International Pharmaceutical Federation, dal 35 al 45% degli under 18 ha preso almeno una volta un antidolorifico per il mal di testa, uno su tre una volta al mese ricorre a un medicinale per combattere il mal di stomaco, il 6% ha usato farmaci per il sonno. Il guaio è che in età pediatrica, come da anziani, il rischio di effetti collaterali cresce: perché il metabolismo non è quello di un adulto e anche perché gran parte dei medicinali purtroppo non ha ancora indicazioni precise per l'uso nei bambini.

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina: 

http://www.corriere.it/salute/12_aprile_16/farmaci_bambini_ragazzi_meli_9d389378-8547-11e1-8bd9-25a08dbe0046.shtml

17/4/2012

17/4/2012

Articoli che potrebbero interessarti

La dr.ssa Angela Zicolella tra gli “angeli custodi” dei piccoli biscegliesi
andrialive.it - C'è anche una pediatra andriese che, quest'estate, garantisce la salute dei bambini che si trovano a Bisceglie.
Abusi, i 15mila pediatri sentinella
avvenire.it - L’iniziativa lanciata da un’azienda leader del mercato farmaceutico mette insieme Telefono Azzurro, la SIP, la FIMP e l’Asso. ospedali pediatrici.
Smog: causa nei bambini congiuntiviti e problemi agli occhi
yourself.it - I dati raccolti saranno pubblicati sul British Journal. Circa la metà dei bimbi che vivono in una metropoli si trovano a subirne effetti negativi.
Assolti i quattro pediatri
ecodibergamo.it - A sette anni e mezzo dall'inizio dell'indagine, la Corte d'appello ha pronunciato la sentenza di assoluzione, perché il fatto non sussiste.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.