benvenuti in Fegato grasso per 15% bimbi: svelati i meccanismi

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Fegato grasso per 15% bimbi: svelati i meccanismi

iltempo.it - Dalla ricerca italiana nuova luce sui meccanismi cellulari all'origine della steatosi epatica nei bambini.

leggiamo su: iltempo.it

La condizione meglio nota come 'fegato grasso', che secondo le stime colpisce più di un baby-italiano su 10 (15%), con numeri in crescita anche a causa dell'epidemia di obesità.
Gli autori di uno studio pubblicato su 'Hepatology', frutto della collaborazione fra l'ospedale pediatrico Bambino Gesù e l'università Sapienza di Roma, hanno dimostrato il coinvolgimento delle staminali epatiche nella progressione della malattia e la capacità delle cellule di produrre mediatori cellulari chiave, bersaglio di farmaci.
La ricerca è stata condotta da Valerio Nobili, responsabile di malattie epato-metaboliche del Bambino Gesù, da Guido Carpino, ricercatore di anatomia umana all'università Foro Italico di Roma, ed è coordinata da Eugenio Gaudio, ordinario di anatomia umana e preside della Facoltà di farmacia e medicina della Sapienza.

Riferimento

http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTIwNDEzMTcwNzIwLnhtbCI7fQ==

 

17/4/2012

17/4/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Al via la trattativa per la convenzione. Fimp: “Non ci siamo ma ci sono margini per migliorare proposta”
quotidianosanita.it - Ribadito con chiarezza la propria contrarietà a molte parti della bozza.
Dermatite atopica: boom di casi
fimp.org - Secondo gli ultimi dati internazionali sono triplicati i casi di dermatite negli ultimi 20 anni soprattutto nelle aree industrializzate.
Convenzione Pediatri. Sisac presenta una nuova bozza
quotidianosanita.it - La nuova bozza sarà inviata ai sindacati lunedì. Ieri illustrati i principali contenuti.
Sbadiglio contagioso dai 4 anni in su
corriere.it - Non avviene per i piccoli che soffrono di autismo.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.