benvenuti in Pediatria, boom di accessi per il Pronto soccorso

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pediatria, boom di accessi per il Pronto soccorso

Messaggeroveneto.it - A Udine, in un anno 16 mila mentre nel fine settimana e la sera aumentano i ricoveri.

leggiamo su "messaggeroveneto.it"

"Sarà perché di sera o nei giorni festivi non è semplice trovare un pediatra disponibile. Sarà perché chi vi accede ha la certezza di affidare i propri bambini nelle mani di personale medico qualificato senza spendere un centesimo per il ticket.
 
Sta di fatto che il numero degli accessi al Pronto soccorso pediatrico dell’ospedale di Udine continua ad aumentare a dispetto del fatto che, sulla carta, l’unico Pronto soccorso attivo al Santa Maria della Misericordia è quello dell’area di emergenza. In realtà il pronto soccorso pediatrico esiste eccome, e funziona egregiamente, spiega il professor Angelo Rosolen che, da marzo, ha sostituito Alfredo Tenore alla direzione della Clinica pediatrica.
"

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina: http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2012/04/10/news/pediatria-boom-di-accessi-per-il-pronto-soccorso-1.3794043

10/4/2012

10/4/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Un test delle lacrime ai bebè per scoprire carenze alimentari
adnkronos.com - Scoprire, senza necessità di prelievi di sangue, se il neonato ha carenze alimentari. Analizzando le sue lacrime.
Aifm, Sip e Sirm lanciano progetto di sensibilizzazione su corretto utilizzo procedure radiologiche
quotidianosanita.it - Gli esami radiologici eseguiti annualmente nel nostro Paese sono quasi 40 milioni, di cui circa un decimo riguardano gli esami pediatrici.
Vaccini, la lista dei bimbi ancora scoperti arriva ai pediatri
corriere.it - Entro il 20 aprile 1300 pediatri di base in Lombardia riceveranno dalle Ats l’elenco con il nominativo dei bambini che risultano scoperti.
In campo alimentare, anarchia dopo l'anno di vita
ansa.it - Lo ha detto il presidente della FIMP Giuseppe Mele, in occasione della presentazione, al ministero della Salute, della Scuola di Nutrizione.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.