benvenuti in Addio a DPS e autocertificazione Privacy

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Addio a DPS e autocertificazione Privacy

fiscal-focus.it - Con il Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5, "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo", il Legislatore ha soppresso l'obbligo di tenuta del DPS.

 Leggiamo su "fiscal-focus.it"

"Il Legislatore ha soppresso l’obbligo di tenuta del DPS con l’intento di semplificare gli adempimenti a carico delle imprese, riducendo i relativi costi. Tale abrogazione fa venir meno l’obbligo di redazione/aggiornamento del DPS
entro il 31.03 di ogni anno, nonché la necessità di menzionare l’adozione del DPS nella Relazione sulla gestione allegata al bilancio d’esercizio. Rimangono però inalterati i restanti obblighi in materia di Privacy previsti al fine di garantire la tutela dei dati trattati."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.fiscal-focus.it/prodotti-fiscali/fiscal-news/addio-a-dps-e-autocertificazione-privacy,3,6264



6/3/2012

6/3/2012

Articoli che potrebbero interessarti

Abusi sui bambini. Al via a Napoli il primo corso per creare una rete di pediatri “salvabimbi”
quotidianosanita.it - L’iniziativa lanciata da Menarini in collaborazione con Sip e la Fimp, coinvolgerà altre 18 città in tutta Italia.
Vaccinazioni, Napoli: i pediatri di famiglia pronti a recuperare un paziente alla volta
meteoweb.eu - il piano che la Fimp Napoli vorrebbe esportare a livello regionale si basa su un’esperienza virtuosa del 2014 del Servizio Asl Napoli 3 Sud.
La "radiografia" dei medici italiani. I più giovani sono perlopiù donne
repubblica.it - l'Annuario statistico 2010 appena pubblicato dall'Enpam. La regione italiana che ha più medici è la Lombardia, seguita da Lazio e Campania.
In Italia nascono pochi bimbi, tasso di natalità più basso dell'Ue
adnkronos.it - Durante il 2015 quasi 5,1 milioni di bambini sono nati in Europa, 40.000 in meno rispetto all'anno precedente.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.