benvenuti in Sprechi nella Sanità, 94 auto blu per ogni Asl

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Sprechi nella Sanità, 94 auto blu per ogni Asl

tgcom24.mediaset.it - Secondo un dossier del Formez sono oltre 9.700 le vetture che continuano a riempire i garage delle aziende sanitarie.

Leggiamo su "tgcom24.mediaset.it"

"Non diminuisce il parco auto a disposizione delle Asl, nonostante i tagli e le strette più volte annunciati. Sono oltre 9.700 le auto che continuano a riempire i garage delle aziende sanitarie. E' il dossier del Formez, il centro di formazione per le pubbliche amministrazioni. A disposizione dei dirigenti ci sono circa 94 auto per ogni Asl. Il dato è provvisorio perché poco più della metà delle P.A. si è sottoposta al censimento.
Analizzando le tabelle del Formez, si scopre che delle 950 vetture a disposizione delle aziende ospedaliere 7 sono in comodato; 36 in leasing; 308 in noleggio; 599 di proprietà. Per quanto riguarda le Asl, invece, 23 sono in comodato; 131 in leasing; 3.281 in noleggio; 5.259 di proprietà. E sono proprio le Asl che fanno registrare la media più alta di vetture a disposizione: ben 94 per ogni azienda.
Un bel costo per le casse dello Stato: tra bollo, assicurazione, piccoli e grandi manutenzioni, un'auto blu arriva a costare circa 10mila euro l'anno e una grigia oltre 4mila. Senza contare le spese per gli autisti e il personale dedicato alla gestione del parco auto. "C'è però da precisare - sottolineano dal Formez - che circa l'85% delle vetture è rappresentato dalle auto grigie".
 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1031951/sprechi-nella-sanita-94-auto-blu-per-ogni-asl.shtml

27/12/2011

27/12/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Allarme piastre per capelli
quotidiano.net - Allarme piastre per capelli, boom ustioni fra bimbi.
Influenza 2017, primi casi in Italia: Virus B segnalato in Puglia e in Veneto
meteoweb.eu - Il bollettino della sorveglianza virologica 'targato' InfluNet indica 4 casi in Italia positivi al virus B tra Puglia e Veneto.
L'amniocentesi? Solo per chi rischia
ansa.it - Nuove linee guida: troppi pericoli, all'inizio meglio il test combinato.
CIPe-SISPe-SINSPe contro la preintesa: "Negativa, sia economicamente che normativamente"
quotidianosanita.it - La nostra firma è stata tecnica e ci riserviamo in ogni caso le necessarie verifiche giurisdizionali sulla legittimità dell’atto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.