benvenuti in Dislessia, esperto:

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Dislessia, esperto: "Usiamo la malattia per scaricare le responsabilità"

tempi.it - Alle elementari al 20% dei bambini viene diagnosticata la dislessia, ma solo il 3% è davvero affetto dalla malattia.

Leggiamo su "tempi.it"

"Federico Bianchi di Castelbianco, direttore dell’Istituto di Ortofonologia (Ido) di Roma, lavora da quarant’anni sui problemi dell’apprendimento infantile. A Tempi.it descrive la situazione della dislessia in Italia: un fantasma che, spesso, si tira in ballo per «scaricarsi delle proprie responsabilità». Nella sua ultima conferenza, intitolata "La scuola dell'obbligo e i disturbi specifici dell'apprendimento", ha rivelato i risultati dell'ultima ricerca dell'istituto, secondo i quali il 20 per cento circa dei bambini delle elementari in Italia soffre di dislessia."
È un numero altissimo.
«Sì, ma è un dato fittizio. Il 18-20 per cento dei bambini presenta alcune difficoltà scolastiche che fanno pensare alla dislessia, ma spesso non sono malati. Per questo, quando poi vengono sottoposti a una terapia che non serve a curare la vera patologia, si scatenano conseguenze dannose»."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.tempi.it/dislessia-esperto-usiamo-la-malattia-scaricare-le-responsabilit

20/12/2011

20/12/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccinazioni, lo Stato ne richiede 4 ma ne impone 6
ilfattoquotidiano.it - L'obbligo di legge per i neonati riguarda difterite, tetano, poliomelite, epatite b.
Una nuova piattaforma web per combattere meglio le allergie
ilgiornale.it - Il progetto "Allergia.Pazienti.org" fa mettere in contatto i pazienti con il centro specializzato più vicino.
L’esonero dall’ora di ginnastica, poche le ragioni che lo richiedono
corriere.it - Quasi sempre non è necessario per i bambini con malattie croniche. Spesso asmatici e cardiopatici traggono giovamento dal moto.
Vaccini, Pediatra sotto osservazione, "Non sono contrario, ma decidono i genitori"
triesteprima.it - Intervistato dalla Tgr Rai Fvg, il pediatra spiega che «preferisco usare il dialogo con i miei pazienti.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.