benvenuti in Prestazioni sanitarie e basso costo. Ordine dei Medici e Groupon. Chi ha ragione?

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Prestazioni sanitarie e basso costo. Ordine dei Medici e Groupon. Chi ha ragione?

scienze-naturali.it - In avversità tra di loro l'Ordine dei Medici e Groupon, l'ormai famoso sito per l'acquisto di interessanti "coupon" sconto.

Leggiamo su "scienze-naturali.it"

"Immediata e sempre più accesa è l’avversità che ha coinvolto l’Ordine dei Medici il quale si è espresso in pieno disaccordo. Secondo l’Ordine, infatti, si potrebbe andare incontro a professionisti poco seri, che pensano alla quantità dei clienti e al proprio resoconto e non al bene del paziente.
Ed in effetti è giusto svendere servizi sanitari?
E’ chiaro che, l’idea, nasce da un sistema logico di accaparrarsi un buon numero di clienti con il poi intento di ottenerli e, si sa, quando si ottiene la fiducia di un medico ci si vuole rivolgere solo e soltanto a lui. Ma fino a che punto può essere tutelata questa macabra svendita e soprattutto su quali basi giova all’economia?
Groupon risponde che “la nostra intenzione non è di certo privare la sanità del proprio valore, ma consentire al singolo di accedere ai servizi meno costosi con l’intento unico di risparmiare sensibilmente”."
 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.scienze-naturali.it/medicina-salute/salute/prestazioni-sanitarie-e-basso-costo-ordine-dei-medici-e-groupon-chi-ha-ragione

13/12/2011

13/12/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Obesità. Banchi ergonomici a scuola per combatterla
quotidianosanita.it - È quanto emerge da uno studio condotto negli USA e pubblicato sull’American Journal of Public Health.
Napoli, allarme pediatri: "Mole di lavoro straordinaria"
corriere.it - Sul territorio partenopeo, dice la Fimp, su un campione di 15 pediatri di famiglia, nel 2014 si sono contate quasi 70mila visite ambulatoriali.
New Jersey, alunni obesi col braccialetto elettronico "Così mangiano meno"
lastampa.it - Genitori in rivolta. I presidi: vogliamo evitare che s'ammalino.
Robotica e interattività al Bambin Gesù
ilsole24.com - Il mondo dei robot è approdato in corsia grazie al progetto sperimentale "Robotica in Pediatria".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.