benvenuti in Plasmon contro Barilla: baby food? No grazie

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Plasmon contro Barilla: baby food? No grazie

uppa.it - Si tratta di una normale guerra commerciale e di un`altrettanto normale presa di posizione "scientifica", oppure c`è in ballo qualcosa di più?

Leggiamo su "uppa.it"

"Nell`arco di pochi giorni si sono verificati due eventi, che non possono non interessare le famiglie.
Plasmon, famosa ditta di prodotti per l`alimentazione dei bambini ha lanciato una campagna di pubblicità comparativa, in cui sostiene che la pastina e i biscotti prodotti da Barilla, un`altrettanto famosa ditta di prodotti alimentari, non dovrebbero essere utilizzati per i bambini fino a 3 anni: conterrebbero dosi troppo alte di pesticidi.
Il presidente di un sindacato di pediatri ha diramato un comunicato i cui contenuti sono sostanzialmente gli stessi (senza citare però nomi commerciali), ma con un`aggiunta: sono i pediatri che garantiscono sull`alimentazione dei bambini piccoli.
Intanto la coincidenza di questi due eventi è quantomeno curiosa: difficile sfuggire al sospetto che si tratti di un`azione coordinata. Se così fosse, sarebbe deplorevole che un`organizzazione di pediatri (anche se si tratta solo di un sindacato e non di una società scientifica) si fosse accordata con una multinazionale per influenzare gli acquisti delle famiglie italiane"

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.uppa.it/index.php

6/12/2011

6/12/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Il pediatra racconta la spiaggia ideale
lastampa.it - I consigli di Giuseppe Di Mauro, presidente della Sipps, Società italiana di pediatria preventiva e sociale, per scegliere il mare adatto.
Lorenzin dopo vaccino figli: non bisogna avere paura
ansa.it - 'Nessuno più di me ha tutti i dati, le vaccinazioni salvano'.
Vaccinazioni, proposta del Patto Civico: obbligo per la frequenza negli asili nido
ecodibergamo.it - Un progetto di legge si propone di introdurre l’obbligo vaccinale come criterio vincolante per la frequenza negli asili nido in Lombardia.
Niente pediatri per i figli degli irregolari. Pirellone in tribunale: "Discriminazione"
repubblica.it - Ricorso di tre associazioni dopo il "no" della Regione Lombardia alla mozione per l'estensione dell'assistenza sanitaria di base.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.