benvenuti in Plasmon contro Barilla: baby food? No grazie

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Plasmon contro Barilla: baby food? No grazie

uppa.it - Si tratta di una normale guerra commerciale e di un`altrettanto normale presa di posizione "scientifica", oppure c`è in ballo qualcosa di più?

Leggiamo su "uppa.it"

"Nell`arco di pochi giorni si sono verificati due eventi, che non possono non interessare le famiglie.
Plasmon, famosa ditta di prodotti per l`alimentazione dei bambini ha lanciato una campagna di pubblicità comparativa, in cui sostiene che la pastina e i biscotti prodotti da Barilla, un`altrettanto famosa ditta di prodotti alimentari, non dovrebbero essere utilizzati per i bambini fino a 3 anni: conterrebbero dosi troppo alte di pesticidi.
Il presidente di un sindacato di pediatri ha diramato un comunicato i cui contenuti sono sostanzialmente gli stessi (senza citare però nomi commerciali), ma con un`aggiunta: sono i pediatri che garantiscono sull`alimentazione dei bambini piccoli.
Intanto la coincidenza di questi due eventi è quantomeno curiosa: difficile sfuggire al sospetto che si tratti di un`azione coordinata. Se così fosse, sarebbe deplorevole che un`organizzazione di pediatri (anche se si tratta solo di un sindacato e non di una società scientifica) si fosse accordata con una multinazionale per influenzare gli acquisti delle famiglie italiane"

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.uppa.it/index.php

6/12/2011

6/12/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Settimana per l'allattamento materno 2011: comunicare per sostenere
epicentro.iss.it - Allargare il messaggio di sostegno all'allattamento materno coinvolgendo anche figure che sono meno interessate: i giovani e gli uomini.
Napoli, task force in campo contro l'obesità infantile
adnkronos.com - Secondo una recente indagine, l'obesità infantile è in diminuzione in Italia ma non in Campania.
Al Meyer nuovo antidoto al dolore: distrarre i bimbi con la realtà virtuale
Firenze.it - Realtà Virtuale come "antidoto" al dolore fisico del bambino. E’ il progetto del Servizio Terapia del Dolore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.
Violenze sui bambini. Ecco lo "screening" per valutare se ci sono maltrattamenti. Il progetto europeo
quotidianosanita.it - Il questionario permette di rilevare nel bambino e nella relazione tra il familiare caratteristiche comportamentali di sospetto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.