benvenuti in Il pediatra, in ospedale nei casi urgenti prevalga parere mamma

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Il pediatra, in ospedale nei casi urgenti prevalga parere mamma

libero-news.it - "Sono convinto che a prevalere, in caso di dissidio fra i genitori, deve essere il parere materno". Lo spiega il pediatra di Milano Italo Farnetani.

Leggiamo su "libero-news.it"

"Ma quello alla salute dei bambini, almeno nei momenti delle urgenze, in Italia non viene sempre rispettato. Solo il 30% degli ospedali ha un pronto soccorso pediatrico. E la modifica dell'articolo 316 del codice civile, approvata in Senato e ora ferma alla Camera, non farà che peggiorare le cose. Sono convinto infatti che a prevalere, in caso di dissidio fra i genitori, deve essere il parere materno". Lo spiega il pediatra di Milano Italo Farnetani, che punta il dito contro la modifica del comma 4 dell'articolo 316, secondo il quale spettava al padre decidere le cure urgenti per il bambino.
"Giustamente nella modifica ora alla Camera si abroga il potere feudale dei padri, che dovevano decidere da soli in caso di urgenza: ora, in caso di disaccordo, deve decidere il giudice. Questo vuol dire pero' perdere giorni preziosi e rinviare cure anche importanti per il bambino, in attesa del parere del giudice. Così l'interesse del bambino viene sacrificato sull'altare della parità fra i genitori". La soluzione, per Farnetani, è diversa: "Nell'incertezza, e lo dico da pediatra ma anche da padre, deve prevalere il parere della madre".
 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.libero-news.it/news/872208/Salute-il-pediatra-in-ospedale-nei-casi-urgenti-prevalga-parere-mamma----.html

22/11/2011

22/11/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Pediatria. Regione Toscana rafforza l’intesa con la Fimp
quotidianosanita.it - Abbiamo puntato sulla prevenzione perché è l’ambito nel quale siamo chiamati in causa per il rapporto fiduciario con le famiglie.
Neonati in pericolo, l’allarme dei pediatri sui tagli alla sanità
lastampa.it - Le terapie intensive neonatali in molti ospedali del Lazio e nel sud Italia sono state messe in ginocchio dal blocco del turnover e dai tagli.
Guardia medica anche per i bimbi sotto i 18 mesi
ravennanotizie.it - E' stata creata una petizione on line per la creazione della guardia medica pediatrica.
Sì a tablet e computer, ma per i più piccoli sempre con i genitori
repubblica.it - L’uso di tablet, app e schermi elettronici è sconsigliato prima dei 2 anni di età.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.