benvenuti in Enpam. Per i medici in arrivo gli aumenti delle aliquote

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Enpam. Per i medici in arrivo gli aumenti delle aliquote

ilsole24ore.com - La riforma previdenziale, a maggiore impatto sui medici iscritti, prevede ritocchi a tutti i fondi ed entrerà in vigore con gradualità a partire dal 2013.

Leggiamo su "ilsole24ore.com"

"La riforma previdenziale, a maggiore impatto sui medici iscritti, prevede ritocchi a tutti i fondi ed entrerà in vigore con gradualità a partire dal 2013, senza toccare i diritti acquisiti, come ha garantito il vicepresidente Alberto Oliveti, che la illustrerà oggi agli stati generali. Il primo passo è l'aumento delle aliquote. Quelle del principale fondo di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, passeranno a partire dal 2015 (anno in cui riprendono i rinnovi contrattuali) dal 16,5% attuale al 26% nel 2026. L'aliquota degli specialisti ambulatioriali delle Asl passerà dal 24 al 32% nel 2022 e quella dei liberi professionisti dall'attuale 12,5% al 15,5% nel 2017. Medici e odontoiatri dipendenti che sono soggetti a un'altra forma di previdenza obbligatoria (Inpdap) potranno invece mantenere aliquote ridotte." 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Norme%20e%20Tributi/2009/casse-previdenza-bilanci/enpam/2011/11/08/33_C.shtml?uuid=208b56a0-09d5-11e1-902a-5584c7c5a689&DocRulesView=Libero

 

8/11/2011

8/11/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccinazioni per meningite a Pisa
pisatoday.it - L'Asl 5 di Pisa è stata letteralmente sommersa dalle richieste di vaccinazione dopo il caso dello studente della Facoltà di Matematica colpito.
Irap, fuori pediatri e medici generici del Ssn
italiaoggi.it - Le categorie dei medici generici e dei pediatri convenzionati con il Servizio sanitario nazionale, di norma, non sono soggette all’Irap.
I bambini assumono troppi zuccheri, rischiano "epidemia" dolce
quotidianosanita.it - La chiamano “epidemia” dolce è quella che sta dilagando fra i bambini italiani.
La campagna Aifa è una iniziativa di civiltà
quotidianosanita.it - L'intero mondo della pediatria plaude all'iniziativa di AIFA relativamente agli spot verso l'uso dei farmaci in età pediatrica.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.