benvenuti in I pediatri di base possono curare con l'omeopatia? O è vietato per legge?

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Leggiamo su "it.answers.yahoo.com"

"Stamattina ho chiamato il mio pediatra perchè Tommy ha un pò di raffreddore e volevo sapere se oltre alla fisiologica posso mettere qualcosa di omeopatico nell'aerosol, lui mi ha detto che in ambulatorio non pratica l'omeopatia, la pratica in libera professione, di usare il fluibron che è innocuo ed è un medicinale..
Mi è sorto un dubbio, non può per legge consigliare cose omeopatiche ed è obbligato a curare con i farmaci, o per il consiglio omeopatico vuole farsi pagare?
Non mi sembra tanto logico dato che saprà benissimo che posso andare in farmacia e farmi consigliare cose omeopatiche da loro...
Leggendo questa domanda mi è venuto in mente un servizio delle iene della scorsa edizione. In questo servizio spiegavano che per prescrivere farmaci omeopatici il medico deve aver preso una specializzazione a parte... una cosa è il medico e un'altra è l'omeopata... certo non credo che possa succedere niente di grave per un farmaco omeopatico prescritto al posto di un altro... ma mi viene il dubbio... perchè il tuo pediatra non esercita l'omeopatia in ambulatorio? E' solo una questione di soldi? Non voglio mettere il terrore a nessuno, ma accendere solo un campanellino."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20111010011756AAprgMB

 

11/10/2011

11/10/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccini, programmazione e pediatri messi da parte
ilsole24ore.com - La Fimp scrive a Regioni e Lorenzin.
Influenza: quasi 2 mln italiani contagiati, raggiunto picco
ansa.it - L'incidenza si conferma inferiore agli anni passati. Ma probabilmente è stato raggiunto il picco stagionale".
Guardia medica anche per i bimbi sotto i 18 mesi
ravennanotizie.it - E' stata creata una petizione on line per la creazione della guardia medica pediatrica.
"Baby Voice" prima app per ascoltare battito del feto con telefonino
adnkronos.it - Le probabilità di un ascolto chiaro e pulito sono maggiori a partire dalla 30esima settimana di gravidanza.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.