benvenuti in Influenza: Rezza (Iss), attesa verso dicembre, si annuncia tranquilla

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Influenza: Rezza (Iss), attesa verso dicembre, si annuncia tranquilla

libero-news.it - A tracciare un quadro di quello che succederà a breve anche nel Belpaese è Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità (Iss).

Leggiamo su "libero-news.it"

"L'esordio dell'influenza 'versione 2011-2012' "dovrebbe somigliare di più a quello di una classica stagione influenzale. Potrebbe comparire verso dicembre - spiega l'infettivologo all'Adnkronos Salute - Più tardi dunque rispetto all'avvio anticipato a metà novembre, registrato nell'anno pandemico...
Unica novità dall'altro capo del mondo "è la presenza di qualche focolaio resistente ai farmaci antivirali. Nello specifico in Australia ne è stato individuato uno resistente al Tamiflu, ma i virus restano in gran parte sensibili". Sono dati che comunque gli esperti tengono sott'occhio. Queste le premesse della prossima influenza che si annuncia all'insegna del 'low profile'. E se nelle stagioni più brutte il numero di italiani che finisce a letto con il virus supera anche i 5 milioni, "per quest'anno dovremmo mantenere le stime a livelli più bassi - ipotizza Rezza - Certo l'influenza fa sempre qualche milione di casi". Le stime potrebbero variare dunque da 2 a 4 milioni."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina: 

http://www.libero-news.it/news/830678/Influenza-Rezza-Iss-attesa-verso-dicembre-si-annuncia-tranquilla-----.html

27/9/2011

27/9/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Radiato primo medico anti-vaccini
adnkronos.it - L'Ordine dei medici di Treviso ha radiato Roberto Gava, medico noto come esponente della corrente critica nei confronti dei vaccini.
Aerosol, molto prescritto ma in oltre metà casi non serve
ansa.it - In Italia, quasi tutti i pediatri prescrivono l'aerosol per le affezioni delle vie respiratorie, ma in realtà in oltre il 50% dei casi è improprio.
I Pediatri scrivono a Balduzzi, non accetteremo decapitazioni
liberoquotidiano.it - I medici dei bambini mettono nero su bianco la loro preoccupazione e la contrarietà per la proposta di riforma dell'area pediatrica.
Bambini obesi: rischio cardiopatie e diabete già in età prescolare
romadailynews.it - Lo rileva uno studio condotto dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica JAMA Pediatrics.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.