benvenuti in Adhd: risultati promettenti per un nuovo farmaco Teva

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Adhd: risultati promettenti per un nuovo farmaco Teva

quotidianosanita.it - In un trial di fase due, MG01CI, una formulazione a rilascio prolungato di metadoxina, ha mostrato di migliorare i sintomi in pazienti adulti affetti da Adhd.

Leggiamo su "quotidianosanita.it"

"Teva e Alcobra hanno annunciato i risultati di uno studio di Fase II per la valutazione della sicurezza e dell'efficacia della molecola sperimentale MG01CI negli adulti con disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (Adhd).
MG01CI è una formulazione a rilascio prolungato di metadoxina. Nella formulazione a rilascio immediato il farmaco è stato utilizzato per più di 30 anni nel trattamento delle intossicazioni acute da alcool e nel trattamento della sindrome da astinenza da alcool .
Lo studio, un trial randomizzato, in doppio cieco, controllato verso placebo, ha coinvolto centoventi soggetti in due centri israeliani e ha mostrato che la molecola è in grado di produrre un miglioramento significativo dei sintomi.
“L'Adhd è il disturbo psichico cronico più comune nei bambini e negli adulti, che colpisce dal 3 al 5 per cento della popolazione”, ha detto Iris Manor, direttore dell'Unità di Adhd del Centro di Salute Mentale Geha di PetachTikva, in Israele. “Sono molto incoraggiato dai risultati di questo studio, che garantisce un ulteriore sviluppo clinico di MG01CI, un farmaco non stimolante del quale possono beneficiare molte persone affette da Adhd”."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina: 

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=5316

20/9/2011

20/9/2011

Articoli che potrebbero interessarti

E' nata la FIARPED - ossia la Federazione delle Società Scientifiche e delle Associazioni dell’Area Pediatrica
iltempo.it - Il bambino e la sua salute hanno finalmente una voce unitaria: per potenziare l’interazione con le istituzioni e la rilevanza sociale e mediatica.
Influenza: arriva il vaccino che ci si può somministrare da soli
ibtimes.com - Alcuni ricercatori hanno messo a punto un cerotto con micro-aghi, grazie al quale sarà possibile auto-somministrarsi, il vaccino.
Il pianto dell'unico bambino italiano "Parlano tutti in arabo, non capisco"
milano.repubblica.it - Test fallito in via Paravia. Parlano i genitori di uno dei due piccoli tra 19 stranieri.
Biasci (Fimp): "Vaccini essenziali, ma modifichiamo il sistema"
dire.it - Il nostro impegno sul tema delle vaccinazioni è sempre stato totale. Però aggiungo che il sistema vaccinale deve probabilmente essere rimodernato.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.