benvenuti in Troppa confusione sull'offerta vaccinale

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Troppa confusione sull'offerta vaccinale

corriere.it - Oltre ai vaccini obbligatori ci sono quelli "raccomandati", ma ci sono notevoli differenze regionali nelle coperture e nell'offerta.

Leggiamo su "corriere.it"

"Certo, sono anche le valutazioni di ordine economico a guidare le priorità del Sistema sanitario, ma per efficacia e sicurezza i vaccini sarebbero sempre consigliabili». «L' arcobaleno di proposte vaccinali, diverse a volte da un Asl all' altra, confonde i genitori: l' ideale sarebbe raggiungere un accordo valido in tutta Italia per un calendario vaccinale condiviso - osserva Giuseppe Di Mauro, presidente Sipps -. Dovendo scegliere, i vaccini contro pneumococco e meningococco dovrebbero avere la precedenza» . Le vaccinazioni sono utili perché oltre a proteggere il singolo possono ridurre la circolazione dei germi."

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://archiviostorico.corriere.it/2011/settembre/04/Troppa_confusione_sull_offerta_vaccinale_co_9_110904105.shtml

 

6/9/2011

6/9/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Vaccini, Chiamenti (Fimp): centrale il ruolo del pediatra
askanews.it - Il ruolo del pediatra di famiglia è fondamentale per favorire le vaccinazioni e nel promuovere una comunicazione corretta con le famiglie.
Vaccini in calo, il pediatra: “Dati non realistici”. Il virologo: “Mantenere barriera”
ilfattoquotidiano.it - Si mostra perplesso sull’allarme lanciato dalla Società Italiana d’Igiene Eugenio Serravalle, pediatra e autore di libri sui vaccini.
Neonato morto in ospedale. Il pm: venti mesi per i pediatri
ilrestodelcarlino.it - Un anno e otto mesi. È la condanna chiesta dal pubblico ministero per i tre pediatri sotto processo per la morte di un neonato.
Neonati in pericolo, l’allarme dei pediatri sui tagli alla sanità
lastampa.it - Le terapie intensive neonatali in molti ospedali del Lazio e nel sud Italia sono state messe in ginocchio dal blocco del turnover e dai tagli.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.