benvenuti in Antibiotico Pfizer, sperimentazione andata male

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Antibiotico Pfizer, sperimentazione andata male

ilserpentedigaleno.blogosfere.it - Antibiotico, sperimentazione andata male, Pfizer risarcisce 4 famiglie nigeriane.

Leggiamo su "ilserpentedigaleno.blogosfere.it"

"4 famiglie nigeriane ricevono un parziale risarcimento di 75 mila dollari ciascuna dalla big pharma Pfizer, secondo un accordo extragiudiziale raggiunto nel 2009.
Perchè il colosso americano senza scrupoli si è piegato a poveri e sconosciuti cittadini nigeriani?
Per l'utilizzo dell'antibiotico Trovan (trovafloxacina) in via sperimentale in bambini vittime di un epidemia di meningite nel 1996.
5 piccoli morirono durante la cura, 6 dopo la somministrazione di un farmaco di controllo e molti sono rimasti menomati dopo il test con il nuovo antibiotico.
L'accusa contro l'azienda è stata quella di non aver ottenuto un consenso informato alla sperimentazione.

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://ilserpentedigaleno.blogosfere.it/2011/08/antibiotico-sperimentazione-andata-male-pfizer-risarcisce-4-famiglie-nigeriane.html

24/8/2011

24/8/2011

Articoli che potrebbero interessarti

In 3 anni triplicati casi di adescamento online di bambini e adolescenti
quotidianosanita.it - I casi di cyberbullismo e di dipendenza dalla tecnologia tra bambini e adolescenti sono in aumento.
Genetica: in Italia 1 bimbo su 10 è illegittimo, sempre più coppie fanno test
iltempo.it - Amare sorprese per tanti papà: in Italia almeno 1 bambino su 10 è figlio illegittimo. Una percentuale che negli ultimi anni è raddoppiata.
Bambini senza Aids entro il 2015
lastampa.it - Bambini senza Aids entro il 2015. Carla Bruni ambasciatrice contro l'Hiv.
Medici di famiglia pronti allo sciopero il 12 maggio
adnkronos.it - La Fimmg, principale sindacato di categoria, chiede infatti "l'immediata ripresa del tavolo di trattativa per il rinnovo della Convenzione".

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.