benvenuti in L'Italia è nel mondo il Paese con i minori decessi neonatali

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

L'Italia è nel mondo il Paese con i minori decessi neonatali

ilgiornale.it - La situazione del mondo dell'infanzia prima dell'unità d'Italia, che viene descritta nel numero corrente della Rivista italiana di pediatria preventiva e sociale della Sipps.

Leggiamo su "ilgiornale.it"

"É Ferruccio Fazio, ministro della salute, ad aprire il numero speciale dedicato ai centocinquant'anni dell'unità , con un elogio alla figura del medico pediatra e al suo ruolo fondamentale per il benessere fisico, psicologico e sociale del bambino. All'interno della rivista sono pubblicati i contributi, consultabili online al sito www.sipps.it, di molti autorevoli pediatri italiani, che illustrano l'evoluzione dei vari aspetti della pediatria, soprattutto il settore preventivo e sociale. « I vari studi - ricorda Giuseppe Di Mauro, presidente società italiana di pediatria preventiva e sociale -dimostrano che l'Unità Nazionale ha favorito la salute del minore grazie ad un miglioramento dell'intero settore pediatrico, avvenuto introducendo leggi idonee e promuovendo l'insegnamento universitario della pediatria. L’Italia è passata da paese con la più alta mortalità infantile d'Europa ad uno degli stati con i minori decessi neonatali e infantili del mondo."

  

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.ilgiornale.it/medicina/litalia_e_mondo_paese__minori_decessi_neonatali/31-07-2011/articolo-id=537818-page=0-comments=1

1/8/2011

1/8/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Sconsigliavano le vaccinazioni, sanzionati 2 medici
adnkronos.com - Gli Ordini di Firenze e Treviso hanno avviato procedimenti disciplinari nei confronti di due medici che sconsigliavano le vaccinazioni.
Perché e come la tubercolosi si è riaffacciata in Italia
corriere.it - Dopo che diversi bambini sono stati contagiati a Milano tornate preoccupazioni che appartenevano al passato.
Al via la seconda fase del progetto Osservatorio Nazionale per il monitoraggio dei disturbi
quotidianosanita.it - Si propone di raccogliere informazioni su quali strumenti di screening e diagnosi precoce siano attivi a livello regionale.
I pranzi in famiglia, senza tv, riducono crisi d'asma nei bimbi
Lo afferma una ricerca dell'Università dell'Illinois, pubblicata dalla rivista Child Development, nella quale sono state monitorate 200 famiglie.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.