benvenuti in Gran Bretagna, allarme anoressia infantile

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Gran Bretagna, allarme anoressia infantile

it.peacereporter.net - Secondo i dati diffusi dal National Health System, anche bambini di cinque anni sono stati ricoverati per gravi casi di disturbi alimentari.

Leggiamo su "it.peacereporter.net"

"In Gran Bretagna, negli ultimi tre anni, 98 bambini di età compresa tra i cinque e i sette anni sono stati ricoverati in ospedale a causa di disturbi alimentari normalmente associati all'adolescenza o all'età adulta, come l'anoressia.
A rendere note le dimensioni di questo preoccupante fenomeno è stato il National Health System britannico. La stampa ha evidenziato che il numero totale delle vittime dei disturbi alimentari under-9 ricoverate in ospedale è raddoppiato nell'ultimo anno.
In ospedale arrivano solo i casi più gravi. C'è evidentemente tutto un mondo sommerso di cui tenere conto in cui, come sottolineano molti medici, i bambini stanno sviluppando un "rapporto malsano" col cibo. Il fenomeno è diffuso soprattutto tra le ragazzine, che arriverebbero a fare gara con le compagne su chi perde più peso."

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://it.peacereporter.net/articolo/29766/Gran+Bretagna,+allarme+anoressia+infantile

 

2/8/2011

2/8/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Under 18 'schermo-dipendenti', genitori impotenti
panorama.it - Quasi la metà degli under 18 inglesi è dipendente da tablet e smartphone, secondo un'indagine di 'ComRes' realizzata per Channel 4.
Genitori e pediatri contro Sos Tata
romagnamamma.it - Genitori e pediatri contro Sos Tata: "Sbagliato spettacolarizzare il pianto straziante dei bambini".
Servono screening dei pediatri contro l'epidemia di obesità
ansa.it - Il parere della U.S. Preventive Services Task Force, contenuto in una bozza di raccomandazione appena pubblicata.
Cos'è una malattia reumatica? Lo spiega il fumetto firmato APMAR
leccenews24.it - La "letteratura disegnata" diventa un modo per spiegare ai ragazzi le malattie reumatologiche.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.