benvenuti in Pediatria: genitori danno voti alla tv, bocciati 12 programmi spazzatura

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Pediatria: genitori danno voti alla tv, bocciati 12 programmi spazzatura

iltempo.it - Il giudizio generale al piccolo schermo non è buono: "La tv è sempre più mediocre, con programmazioni che non sono adatte ai ragazzi.

Leggiamo su "iltempo.it"

"La ricerca è stata condotta analizzando i format dal punto di vista non solo tecnico ma anche psicologico. Obiettivo: individuare quali messaggi, espliciti e impliciti, vengono inviati attraverso le immagini, i suoni, i tempi, il movimento e i colori e quali effetti psicologici possono avere sui piccoli spettatori. I programmi non adatti al baby-pubblico sono stati bollati con icone che rappresentano bidoncini della 'spazzatura'. Sono in tutto 12.
"Chiediamo una normativa più stringente a fronte di una televisione sempre più mediocre - sottolinea Antonio Affinita, direttore generale del Moige che ha curato il dossier - Oggi violare il Codice di tutela tv e minori non arreca alcun danno perché le multe che vengono comminate alle produzioni televisive sono irrisorie". Richiesta alla quale si accoda anche il presidente del Corecom Lombardia Fabio Minoli, che aggiunge: "Consideriamo necessario un futuro monitoraggio anche sulla qualità della programmazione locale, con specifico riferimento all'impatto sui minori".

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTEwNzI1MTUxMjMwLnhtbCI7fQ==

 

 

 

26/7/2011

26/7/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Giuseppe Di Mauro rieletto alla guida della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale
quotidianosanita.it - A guidare la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale per i prossimi quattro anni sarà infatti il Dottor Giuseppe Di Mauro.
Ischia: Medici a rischio licenziamento
procida.blogolandia.it - Dott. Paolo Falco, Chirurgo a rischio licenziamento che da ben cinque anni presta la sua attività professionale ad Ischia.
Niente computer, siamo bambini inglesi
pctuner.net - In Inghilterra è in corso un dibattito sull'opportunità di far avvicinare o meno i bambini sotto i 9 anni alle nuove tecnologie.
Rivoluzione in Veneto: pediatri privati ma pagati dalla "mutua"
ilgazzettino.it - In un domani non troppo lontano i genitori potranno scegliersi il pediatra privato e a pagare sarà la Regione Veneto.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.