benvenuti in Salute: asma rischio ridotto da allattamento al seno

Pediatria.it

Condividi

Se l'articolo che stai leggendo ti piace, condividilo anche con altri.

e mail via mail
condividi via facebook

Salute: asma rischio ridotto da allattamento al seno

asca.it - Ne da' notizia uno studio pubblicato dall'European Respiratory Journal dai ricercatori dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam (Paesi Bassi).

Leggiamo su "asca.it"

"I ricercatori hanno dimostrato che i bambini che non poppano il latte dalla mamma hanno una maggiore probabilita' di sviluppare i sintomi dell'asma e i disturbi si protraggono nei primi quattro anni di vita.
Secondo Agnes Sonnenschein-van der Voort, autrice principale della ricerca, ''questi risultati supportano le attuali politiche sanitarie che, nei paesi industrializzati, promuovono l'uso esclusivo dell'allattamento al seno fino ai sei mesi di vita''.

 

Riferimento

Leggi l'articolo originale alla pagina:

http://www.asca.it/news-SALUTE__ASMA__RISCHIO_RIDOTTO_DA_ALLATTAMENTO_AL_SENO-1037242-ATT-.html

26/7/2011

26/7/2011

Articoli che potrebbero interessarti

Oms, sempre più bebè prematuri, 1 su 10 nasce troppo presto
adnkronos.it - Sempre più bambini nati prematuri nel mondo. Cresce di anno in anno il tasso dei parti pretermine.
Videogiochi? Se "attivi" effetti positivi sui bambini
asca.it - Secondo la Naylor "l'exergaming ad alta intensita" potrebbe essere una buona forma di attività per i bambini, con prolungati effetti benefici.
50 mila casi varicella a maggio. Italia a macchia di leopardo
corrierenazionale.it - Nelle prime due settimane possiamo stimare 50 mila casi fra i bambini da 0 a 12 anni.
Bimba morta per malaria. Il punto sulla vicenda dell'Istituto superiore di sanità
quotidianosanita.it - Il punto della vicenda da parte dell'Istituto superiore di sanità.

FocusPediatria aggrega, organizza e rende maggiormente fruibili contenuti provenienti da fonti Blog e Siti web (o Blog o Siti). FocusPediatria, come consuetudine nei motori di ricerca web, nel pieno rispetto del copyright dei contenuti stessi, mostra i contenuti ai propri visitatori solo in forma di titolo e abstract, rimandando i propri visitatori, tramite appositi link, direttamente alla fonte di provenienza del contenuto stesso per la visione integrale dello stesso.
L'inclusione dei tali contenuti in FocusPediatria non comporta l'approvazione o l'avallo nè implica alcuna forma di garanzia da parte di ICP, la quale non effettua alcun tipo di controllo. I contenuti non vengono in alcun modo modificati dal team di FocusPediatria. ICP pertanto non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali Contenuti o notizie, o foto o video, nè delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, nè del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, nè risponde della loro eventuale contrarietà all'ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.